FIA F2 | Baku, Gara 2: il caos premia Latifi, Ghiotto contro le barriere

Il canadese in vetta al campionato

Nicholas Latifi si è assicurato la vittoria in Gara 2, uscendo così dal weekend di Baku in vetta al campionato di Formula 2.
FIA F2 | Baku, Gara 2: il caos premia Latifi, Ghiotto contro le barriere

Una Gara 2 movimentata e ricca di colpi di scena quella della Formula 2 a Baku: Nicholas Latifi si è assicurato la vittoria nello stretto circuito cittadino azero e la testa della classifica piloti, sfruttando anche il weekend nero di Luca Ghiotto, finito contro le barriere.

FIA Formula 2 – Baku, Gara 2: Latifi si assicura la vetta

Il canadese della DAMS, il più concreto dei contendenti al titolo, ha sfruttato al meglio le tre neutralizzazioni che hanno colpito la gara, soprattutto l’ultima che gli ha concesso di ripartire davanti a tutti e di controllare la corsa – due soli giri a causa dei tempi lenti per spostare le vetture di Nikita Mazepin e di Ghiotto – fino alla bandiera a scacchi. Ottimo Juan Manuel Correa, 2° con la monoposto del Sauber Junior Team by Charouz dopo una corsa attenta. A podio Jack Aitken, che ha piazzato un sorpasso su Nyck De Vries (4°) nella penultima tornata e che conferma il buon fine settimana trascorso a Baku. In positivo Mick Schumacher, 5° dopo aver rimediato il grave errore di ieri; il tedesco si è preso con prepotenza la posizione sul compagno Sean Gelael, finito 8° dopo essere partito dalla pole position. Sérgio Sette Câmara e Dorian Boccolacci hanno chiuso rispettivamente al 6° e al 7° posto, mentre completano la top-10 Callum Ilott (9°) e Guanyu Zhou (10°).

FIA Formula 2 – Baku, Gara 2: delusione Ghiotto

Torniamo invece a Ghiotto: l’italiano stava risalendo dal 9° posto di ieri – dopo una penalità post gara – e alla seconda ripartenza si trovava 4°. Poi, anche a causa della troppa foga, è arrivato troppo lungo alla seconda curva, tamponando leggermente Aitken e colpendo le barriere, coinvolgendo anche Mazepin e Jordan King. Due gare da buttare per l’alfiere di UNI-Virtuosi, che ha perso banalmente la vetta del campionato.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati