Volkswagen I.D. R pronta a stracciare il record elettrico al Nurburgring Nordschleife

Assieme a Romain Dumas

La Volkswagen I.D. R si sta preparando per tentare l'assalto al Nurburgring Nordschleife.
Volkswagen I.D. R pronta a stracciare il record elettrico al Nurburgring Nordschleife

Dopo aver battuto il record assoluto (ed elettrico) della Pikes Peak lo scorso anno, la Volkswagen I.D. R è pronta per un altro obiettivo: abbattere quello elettrico al Nürburgring Nordschleife. Un intenso lavoro per i tedeschi, sia in galleria del vento che in pista.

Lo sviluppo della I.D. R al Paul Ricard

Stavolta, l’avversario da battere è la NIO EP9, che nell’ottobre 2016 fermò il cronometro sul tempo di 6’45”900. Tre anni dopo, Volkswagen cercherà di andare sotto quel limite e c’è stato un lungo lavoro di sviluppo del bolide elettrico che tanto ha affascinato negli Stati Uniti lo scorso anno.  «La I.D. R è la più performante auto da corsa che sia mai stata sviluppata da Volkswagen», ha dichiarato François-Xavier Demaison, Volkswagen Motorsport Technical Director. «L’evoluzione 2019 ha coinvolto ogni aspetto della tecnologia presente, come la trasmissione elettrica diventata ancor più efficiente. Abbiamo svolto diverse simulazioni al computer per sviluppare una gestione energetica su misura. I test più recenti a Le Castellet e a Alès si sono concentrati su questo software, insieme alla nuova aerodinamica della I.D. R. Il prossimo test è una sessione sul Nordschleife». Non mancherà anche il sistema DRS, usato per risparmiare energia e peso, con una riduzione della deportanza del 20% che favorirà non poco l’auto.

Galleria del vento all’opera

Come già detto, tante prove anche in galleria del vento, dove sono stati coinvolti prima il modello in scala 1:2 e poi il prototipo vero e proprio, simulando i movimenti in frenata e in curva con i conseguenti cambi nell’aerodinamica. Sebbene il Nordschleife ha elementi simili alla Pikes Peak, cambia l’approccio: se Oltreoceano la deportanza contava di più, in Germania è proprio la velocità ad aver maggior importanza. Riuscirà Volkswagen nel suo intento?

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati