CI Gran Turismo | GT Sprint: Fuoco e Hudspeth correranno sulla Ferrari 488 di AF Corse

Ecco la line-up di AF Corse per il GT Sprint Italiano

Il team AF Corse ufficializza i piloti impegnati nel Campionato Italiano Gran Turismo Sprint, al via questo weekend da Vallelunga: sono Antonio Fuoco e Sean Hudspeth
CI Gran Turismo | GT Sprint:  Fuoco e Hudspeth correranno sulla Ferrari 488 di AF Corse

Dopo la serie Endurance, parte anche quella Sprint del Campionato Italiano Gran Turismo 2019: dal 3 al 5 maggio il circuito di Vallelunga ospiterà la seconda tappa della competizione nonché la prima del format di due gare da 50 minuti più un giro. Per l’occasione, AF Corse ufficializza il proprio giovane equipaggio sulla Ferrari 488 GT3.

Saranno infatti Antonio Fuoco e Sean Hudspeth i piloti a bordo della vettura che scenderà in pista per il format Sprint, alternandosi con il tridente impegnato nell’Endurance italiano per AF Corse, ovvero Matteo Cressoni, Simon Mann e Nicklas Nielsen.

I piloti AF Corse nel GT Italiano: Antonio Fuoco

Fuoco è uno dei giovani talenti di casa nostra che si sta costruendo il proprio spazio nel motorsport che conta: recentemente è stato ingaggiato come development driver per Ferrari nella F1, ma prima di questo impegno al simulatore della rossa di Maranello il calabrese ha ricevuto l’incarico di collaudatore nella Formula E con il team Geox Dragon. Inoltre ce lo ricordiamo in F2, dove nella stagione precedente ha conquistato il settimo posto finale con la Charouz Racing System e due vittorie, una in Gara 2 sul prestigioso circuito di Monte Carlo e l’altra ad Abu Dhabi, ancora nella Sprint Race. Già prodotto del vivaio di Ferrari Driver Academy, Fuoco vanta una gavetta nella KF2 dei kart, proseguita poi in Formula Abarth, Formula Renault 2.0, Formula 3 Europe e GP3. Risale invece alla stagione precedente l’incursione nella GT, proprio sul circuito di Vallelunga, in coppia con Eddie Cheever III sulla 488 della Scuderia Baldini, ottenendo tra l’altro la piazza d’onore in Gara 1.

I piloti AF Corse nel GT Italiano: Sean Hudspeth

L’altro pilota ingaggiato da AF Corse, Sean Hudspeth, proviene anch’esso dal kart, per poi proseguire la propria carriera in campionati quali la Formula Masters China Series, Asian Le Mans, Carrera Cup Great Britain, Porsche Super Cup e Ferrari Challenge Europe. Il giovane pilota metà singaporiano e metà britannico (classe 1994, mentre Fuoco è del 1996) ha ottenuto risultati come il terzo posto in classe 1 CN 2000 alla 24 Ore di Zolder, per poi conquistare lo stesso piazzamento nel 2017 alla 6 Ore di Bathurst.

Ricordiamo che la diciassettesima edizione del Campionato Italiano Gran Turismo, cominciato lo scorso weekend del 5-7 aprile a Monza, prevede quest’anno le due serie distinte (anche nelle classifiche) dell’Endurance (gara da tre ore) e Sprint. Le classi previste sono la GT3, dove correranno Fuoco ed Hudspeth, GT Light e GT4. La gara di Vallelunga di questo fine settimana verrà trasmessa in diretta televisiva su Rai Sport.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati