IndyCar | Long Beach, Gara: Rossi senza problemi, Newgarden 2° e rimane leader

A podio anche Rahal

Primo successo stagionale di Alexander Rossi, che coglie la vittoria a Long Beach. Josef Newgarden ancora leader della IndyCar Series.
IndyCar | Long Beach, Gara: Rossi senza problemi, Newgarden 2° e rimane leader

Pochi colpi di scena a Long Beach per il quarto round della IndyCar Series: Alexander Rossi ha dominato la gara dall’inizio sino alla bandiera scacchi, in un Gran Premio terminato velocemente e senza una bandiera gialla, esclusa quella al primo giro.

Rossi vince nella monotonia di Long Beach

Un vero mattatore il pilota di Andretti, partito dalla pole position conquistata ieri e irraggiungibile sul cittadino californiano. Nessun sussulto negli 85 giri, tranne una tamponata di Marcus Ericsson su Ben Harvey e un lungo di Will Power alla prima curva mentre era sotto l’attacco di Scott Dixon. Chi torna a casa felice del proprio risultato è Josef Newgarden, 2° sul traguardo e ancora al comando della classifica piloti; l’alfiere di Penske ha messo a segno un altro risultato utile, soprattutto considerando il 4° posto di Dixon – che ha avuto un problema nel rifornimento di benzina nell’ultimo pit-stop e Takuma Sato, 8° e sorpassato proprio nella graduatoria da Rossi. A podio Graham Rahal, sfortunato in Alabama e riscattatosi anche dopo un duello all’ultimo giro con Dixon. Al 5° posto troviamo Ryan Hunter-Reay, 6° Simon Pagenaud, 7° Power, mentre James Hinchcliffe e Felix Rosenqvist completano i primi dieci, rispettivamente alla nona e alla decima posizione. Sébastien Bourdais è 11° e ultimo di coloro che hanno terminato la gara a pieni giri, mentre il resto del gruppo è doppiato.

Herta di nuovo ritirato dopo Barber

Altro ritiro per Colton Herta dopo la gara della scorsa settimana: una brusca perdita di controllo della propria monoposto lo ha portato leggermente sul muro, ma tanto quel che basta per rovinare la sospensione anteriore sinistra. Anche Ericsson incolore, colpa anche dell’errore al primo giro.

AGGIORNAMENTO: Rahal è stato penalizzato e retrocesso in quarta posizione per aver ostacolato Dixon nell’ultimo giro; così, il neozelandese si è guadagnato il 3° posto finale.

IndyCar Series – Acura Grand Prix of Long Beach, Gara: classifica

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Indycar

Commenti chiusi

Articoli correlati