Formula E | Roma ePrix, Gara: 7 vincitori diversi su 7 gare! Evans beffa Lotterer

D'Ambrosio torna in testa alla classifica

Mitch Evans beffa con astuzia e coraggio André Lotterer nell'ePrix di Roma di Formula E.
Formula E | Roma ePrix, Gara: 7 vincitori diversi su 7 gare! Evans beffa Lotterer

DA ROMA – Una gara molto combattuta quella che hanno assistito gli appassionati sulle tribune: a Roma la vittoria è andata a Mitch Evans, settimo vincitore su sette gare di questa stagione di Formula E, bravo a sorpassare André Lotterer in un momento cruciale.

Formula E – ePrix Roma, Gara: Lotterer stregato da Evans

Non è stato facile per il neozelandese conquistare la sua prima vittoria nel campionato elettrico: il muro chiamato Lotterer è stato davvero difficile da abbattere, ma l’alfiere di Panasonic Jaguar Racing ha sorpreso il tedesco alla chicane di Piazza Marconi, stringendolo sul muro e obbligandolo a lasciargli strada. Per il driver di DS Techeetah sfuma il primo successo, ma il 2º posto è utile per recuperare posizioni (e punti) in campionato; infatti, Antonio Felix da Costa ha concluso solo all’8º posto, mentre Jerome D’Ambrosio 9º ma ritornato in testa alla classifica piloti. A podio Stoffel Vandoorne, bravo a mantenere un alto ritmo e sempre attaccato al retro dei due piloti davanti; una giusta ricompensa dopo le tante sfortune avute nelle precedenti gare. Gara aggressiva quella di Lucas Di Grassi, 7º e dietro a Robin Frijns (4º), e al duo Nissan e.dams composto da Sébastien Buemi (5º) e Oliver Rowland (6º). Al 10° posto Pascal Wehrlein, davanti a Sam Bird e Alex Lynn.

Formula E – ePrix Roma, Gara: disastro per Geox Dragon Racing

Sembrava essere la volta giusta per cambiare la brutta situazione in classifica: effettivamente Geox Dragon Racing aveva svolto delle qualifiche fantastiche, con Jose Maria Lopez e Maximilian Günther partiti rispettivamente 3° e 5°; il tedesco ha rovinato l’ala anteriore sbattendo contro le barriere, mentre l’argentino era prima andato lungo al tornante al 1° giro e poi ha terminato la corsa nella sezione prima della pit-lane, bloccando il gruppo e la corsa, ripartita poi dopo una buona mezz’ora. Jean-Eric Vergne è sempre stato all’attacco, ma una penalizzazione arrivata dopo un sorpasso in Full Yellow Caution su da Costa lo ha retrocesso in 14esima piazza.

ABB FIA Formula E Championship – GEOX Rome ePrix 2019, gara: classifica

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati