WTCR | Test Montmelò, Giorno 1: Guerrieri e Honda sempre al vertice

Ceccon al top con Alfa Romeo

Esteban Guerrieri è il più veloce nel primo giorno di test collettivi del FIA WTCR, andati in scena a Barcellona.
WTCR | Test Montmelò, Giorno 1: Guerrieri e Honda sempre al vertice

Dopo la presentazione della nuova stagione di mercoledì, il FIA WTCR è sceso in pista sul tracciato del Montmelò per i test collettivi. Esteban Guerrieri, pilota di ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, ha portato in vetta sia al mattino che al pomeriggio la Honda Civic Type R TCR.

WTCR – Test Montmelò, 1° turno: Guerrieri apre la giornata

Il Mondiale Turismo torna finalmente ad assaggiare l’asfalto e Guerrieri si è dimostrato il più veloce nella mattinata, segnando un tempo di 1’54”738 e staccando di ben mezzo secondo Kevin Ceccon, primo inseguitore dell’argentino sull’Alfa Romeo Giulietta by Romeo Ferraris del Team Mulsanne; l’italiano si è trovato a suo agio sulla vettura del Biscione, sebbene lui stesso abbia detto di poter far di meglio. Ottima prestazione del Leopard Racing Team Audi Sport, con Gordon Shedden e Jean-Karl Vernay 3° e 4° sulle due Audi RS 3 LMS TCR seguiti dalla vettura “gemella” di Niels Langeveld, in forza alla Comtoyou Team Audi Sport. A completare la top-10 ci sono Attila Tassi (Honda), Ma Qinghua (Alfa Romeo), Benjamin Leuchter (Volkswagen), Aurelien Panis (CUPRA) e Gabriele Tarquini, rimasto sornione assieme a Norbert Michelisz sulle Hyundai trionfanti lo scorso anno. Ancora più caute le quattro Lynk & Co. 03 TCR, con Yvan Muller solamente 15°.

WTCR – Test Montmelò, 2° turno: altra conferma di Guerrieri

Guerrieri è stato ancora l’unico a scendere sotto il muro dell’1’55, registrando il tempo record di 1’54”531. Ancora confermate le due Audi di Vernay e Shedden nelle prime posizioni, stavolta davanti all’Alfa Romeo di Ceccon al 2° e al 3° posto, con l’italiano sceso in quarta piazza e costretto a chiudere anzitempo le prove per la rottura di un cuscinetto negli ultimi minuti della sessione pomeridiana. Stavolta, Rob Huff è 5° con la Volkswagen Golf GTI TCR della SLR VW Motorsport, seguito da Tom Coronel (CUPRA), Mehdi Bennani (Volkswagen) e Ma. Lynk & Co. ancora nascoste, con Muller l’unico a segnare un tempo veloce e piazzandosi al 10° posto. Da notare l’assenza di Nick Catsburg e Augusto Farfus, impegnati nella 8 Ore di Laguna Seca che hanno costretto Tarquini e Michelisz a provare anche le loro Hyundai.

WTCR – Test Montmelò, Giorno 1: classifica (tempi combinati)

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati