WRC | Hyundai si prepara al Tour De Corse e svela le line up in Argentina e Cile

Le ultime da Hyundai Motorsport

Hyundai Motorsport è chiamata a recuperare posizioni, soprattutto tra i costruttori, al Tour De Corse 2019. Intanto ufficializzati gli equipaggi schierati nei prossimi appuntamenti del WRC
WRC | Hyundai si prepara al Tour De Corse e svela le line up in Argentina e Cile

Non è stato il migliore degli inizi per Hyundai Motorsport nel WRC 2019: al di là del secondo posto di Thierry Neuville al Rally Monte Carlo, miglior risultato sino adesso raggiunto dalla scuderia di Alenau quest’anno (con la vittoria sfumata per soli 2,2 secondi), è mancato sino ad ora per il team il colpo da ko da sferrare sui rivali. Al Tour De Corse che si correrà nel weekend l’obiettivo sarà quindi quello di ritornare nel pieno della corsa per il Mondiale.

Infatti dopo il carico di sfortuna del Messico ,Hyundai Motorsport è scivolata al terzo posto della classifica WRC 2019 dei costruttori, così come il suo pilota di punta nella classifica dei conduttori. Sempre nella precedente prova su sterrato la squadra passata alle cure di Andrea Adamo, per la prima volta quest’anno, non ha concluso con i suoi equipaggi sul podio, nonostante ci sia stata una bella rimonta a firma di Neuville (che ha raccolto anche alcuni preziosi punti per sé nella Power Stage).

La line-up Hyundai al Tour De Corse 2019

Il primo appuntamento su asfalto della stagione, lungo le strette strade battute dal vento, tra le montagne e la costa del Rally delle 10.000 curve, rappresenterà uno scenario diametralmente opposto rispetto al Messico: per l’occasione Hyundai si presenterà con una line-up che assomma sei vittorie in tutto in Corsica, ovvero Neuville con Gilsoul, Dani Sordo con Carlos Del Barrio e Sébastien Loeb con Daniel Elena. Come si può notare, i due equipaggi part time condivideranno lo stesso appuntamento, per via della decisione del Team Principal di lasciare fuori Andreas Mikkelsen ed Anders Jaeger, che in teoria avrebbero dovuto affrontare una stagione completa.

Il che ha aperto un piccolo fronte polemico da parte del norvegese (poi rientrato accettando in maniera professionale la scelta, da quanto ha raccontato lo stesso Adamo a Motorsport.com), che si è visto estromesso dal Tour De Corse per via della volontà di massimizzare ogni evento di quest’anno nella corsa ai titolo di Hyundai, che schiera la line-up ritenuta più idonea all’appuntamento: insomma, non è il momento di fare il trotto, ma di andare al galoppo. Loeb è in testa in quanto a vittorie in Corsica con quattro successi (è escluso dal computo la parentesi del Rally di Francia in Alsazia), una per Neuville (più due podi e la vittoria della prova quando faceva parte dell’Intercontinental Rally Challenge nel 2011) e quattro podi per Sordo, sostituto di Mikkelsen, che in Corsica ha conquistato tre podi ai tempi di Volkswagen, tra il 2014 ed il 2016.

Ma si sa, il fine giustifica i mezzi, e quello di Hyundai è di vincere il titolo costruttori, primo obiettivo fondamentale di quest’anno. Su questo aspetto da Alzenau non transigono.

Tutti i piloti in gara in Corsica sono concordi sul fatto che si tratti di una gara che a loro piace molto, con «molte curve e faticosa» nonché «gratificante», nonostante le ricognizioni «lunghe ed impegnative» (Neuville), oltre ad essere «un posto meraviglioso per un rally» e dotato di una «atmosfera davvero speciale» (Loeb).

«Rimaniamo con uno stato d’animo positivo e determinato nell’approcciarci alla Corsica: l’inizio della stagione – spiega Andrea Adamo – non ci ha dato i risultati per cui abbiamo lottato, ma ci sono alcuni lati positivi che ci infondono ottimismo», come la line-up al Tour De Corse, conclude il Team Principal.

I piloti Hyundai in Argentina e Cile

Facendo un salto in avanti, Hyundai Motorsport ha predisposto gli schieramenti per i prossimi appuntamenti del WRC 2019: il Rally del Cile del prossimo 10-12 maggio, novità di quest’anno, sarà il quarto round stagionale di Loeb dopo Monte Carlo, Svezia e Corsica, rappresentando così il suo debutto quest’anno su sterrato. In Argentina invece correranno Neuville, Sordo (che lascerà il posto a Loeb in Cile) e Mikkelsen: ai due piloti part time resteranno quindi altri due appuntamenti prima di concludere la loro stagione. Infine a luglio dovrebbero arrivare le nuove componenti della Hyundai i20 Coupé WRC da omologare, che permetteranno così un aggiornamento della vettura.

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati