IMSA | Lamborghini conquista la 12 Ore di Sebring con il Grasser Racing Team tra le GTD

Dopo la 24 Ore di Daytona

Lamborghini festeggia la vittoria tra le GTD della 12 Ore di Sebring del Grasser Racing Team, nel secondo round del campionato IMSA.
IMSA | Lamborghini conquista la 12 Ore di Sebring con il Grasser Racing Team tra le GTD

Lamborghini sugli scudi alla 12 Ore di Sebring, secondo appuntamento dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship: la Casa di Sant’Agata Bolognese ha conquistato la vittoria nella classe GTD con Mirko Bortolotti,Rik Breukers e Rolf Ineichen del GRT – Grasser Racing Team.

Lamborghini vincente alla 12 Ore di Sebring

Lamborghini è riuscita a conquistare la “36 Ore della Florida”, avendo vinto a gennaio anche la 24 di Daytona nella stessa categoria e con lo stesso equipaggio. Sul tracciato di Sebring, il trio della #11 era scattato dalla quinta posizione in griglia, andando poi a conquistare la leadership intorno alla decima ora di gara. In aiuto alla Lamborghini Huracán GT3 sono arrivate due bandiere gialle negli ultimi 60 minuti, con Bortolotti che è stato capace di conservare benzina preziosa per poter terminare la corsa senza pit-stop e a conquistare la vittoria davanti all’altra Lamborghini della Magnus Racing – guidata da Andy Lally, Spencer Pumpelly e John Potter – per soli due secondi e mezzo. Una bella battaglia “in famiglia” che conferma le potenzialità della vettura del Toro nel campionato americano. «Dopo uno straordinario 2018, il nuovo anno è iniziato nel migliore dei modi», ha detto Stefano Domenicali, CEO di Lamborghini. «Vincendo la 12 Ore di Sebring per la seconda volta di seguito sottolinea le innegabili qualità della Huracán GT3. Questo è un grande successo per tutta la squadra».

Il commento dei protagonisti

«Che bellezza vincere qui a Sebring!» – ha commentato a caldo Mirko Bortolotti – «È una delle gare più difficili dell’anno e le ultime due ore di corsa sono state le più difficili che io ricordi. Sono veramente felice del lavoro svolto da tutto il Team».

«Sono senza parole. Qui in America abbiamo siglato tre vittorie di fila, ossia il 100% ottenibile sino ad ora» – ha detto un commosso Gottfried Grasser (Team Principal GRT) – «Il supporto che abbiamo ricevuto da Lamborghini ed Orange1 Racing è stato incredibile. Tutti hanno lavorato incredibilmente nonostante le avversità, ora guardiamo alle gare europee per proseguire la striscia vincente».

I prossimi appuntamenti del campionato

Il campionato dell’IMSA ritornerà in scena il prossimo 13 Aprile, con la gara sprint di Long Beach. L’equipaggio del GRT – Grasser Racing Team si conferma in vetta alla classifica grazie proprio alle due vittorie su due gare disputate.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati