CIR

Brevi dai rally: Nicelli confermato nel CIR, test per Basso, Ciamin vince il Rallye Le Touquet [VIDEO]

Ultime dai rally, dal CIR alla Francia

Davide Nicelli Jr ufficializza la sua stagione nel CIR, Giandomenico Basso ha svolto i primi test con la Skoda Fabia R5 ed infine Nicolas Ciamin trionfa in Francia
Brevi dai rally: Nicelli confermato nel CIR, test per Basso, Ciamin vince il Rallye Le Touquet [VIDEO]

Rieccoci con il nostro consueto spazio con le notizie brevi dal mondo del motorsport: in questo appuntamento parleremo dei campionati nazionali rally, con le ultime novità dal Tricolore di casa nostra e la prima affermazione stagionale di Nicolas Ciamin.

Davide Nicelli ancora una volta lotterà per il 2RM nel CIR

Partiamo dalle ultime sulla start list del Campionato Italiano Rally 2019, che partirà il prossimo weekend dal Rally Il Ciocco e Valle del Serchio. Arriva la conferma della presenza di un giovane pilota pronto a dare nuovamente battaglia nel format del Due Ruote Motrici: parliamo di Davide Nicelli Jr., quarto classificato l’anno scorso sia nel 2RM che nella competizione Junior del CIR.

Il legnanese ha rivelato di aver lavorato nei mesi invernali per definire la sua stagione e capire quale sarebbe la strada più adatta per continuare la sua giovane carriera, ovvero «o fare lo Junior con le nuove Fiesta R2T nel CIR o continuare nel Trofeo Peugeot e nel Due Ruote Motrici sempre in ambito CIR», come ha spiegato lo stesso pilota. Alla fine la decisione è caduta sulla seconda opzione, ovvero risalire a bordo della Peugeot 208 R2 per la Scuderia La Superba e con al fianco Alessandro Mattioda per le note, per gareggiare così nel monomarca della casa del Leone e nel 2RM: in pratica, una stagione che conferma il percorso già intrapreso per il pilota del Team By Bianchi, con una vettura che già conosce e con l’obiettivo di migliorare i risultati dell’anno scorso. Per riuscire nell’impresa, Nicelli dovrà vedersela con una discreta concorrenza nel Campionato Italiano 2RM in cui figurano, tra gli altri avversari sulla stessa vettura, piloti come Tommaso Ciuffi e Christopher Lucchesi Jr.

Test per Giandomenico Basso sulla Skoda Fabia R5

Da un giovane pilota che sta muovendo da pochi anni i propri passi nei campionati rally passiamo ad un veterano quale è Giandomenico Basso. Il già due volte campione europeo ERC e Tricolore, come sappiamo, tornerà nel CIR e lo farà quest’anno a bordo della Skoda Fabia R5 preparara da DP Autosport, con accanto Lorenzo Granai e con il supporto del team LORAN. Ebbene, il giovanotto classe 1973, originario di Montebelluna, venerdì scorso ha svolto i primi test svolti in Toscana in vista del debutto stagionale al Ciocco, come si può vedere dal video raccolto da ACI Sport in testa all’articolo. Basso, ricordiamo, non ha nascosto che l’obiettivo minimo è la vittoria del titolo, pur non affermandolo direttamente.

Nicolas Ciamin vince in Francia

Infine, spostiamoci in Francia, dove si è tenuto il primo appuntamento del Campionato Nazionale Rally. Al Rallye Le Touquet – Pas de Calais vittoria storica per la carriera di Nicolas Ciamin, al primo successo in un appuntamento della serie Asfalto transalpina. A bordo della Volkswagen Polo GTI R5, e con Yannick Roche al suo fianco, il giovane pilota ha messo in scena una rimonta notevole nella prima giornata, risalendo sino ad insidiare il primato di Yoann Bonato su Citroen C3 R5, poi finito terzo finale dietro alle due Polo di Ciamin, come detto trionfatore, e Quentin Gilbert, secondo assoluto e capace di scalzare Bonato (che paga anche la scelta delle gomme) dal gradino del podio nelle ultime prove speciali di sabato.

Quarto posto per un’altra C3 R5, quella pilotata da Stéphane Lefebvre. Ciamin invece nella mattinata di ieri riesce a cementare il proprio primato in classifica, vincendo poi la PS11 e mantenendo così un buon vantaggio per la leadership. Per il giovane francese un buon viatico per il prossimo impegno su asfalto, ovvero la tappa del Mondiale Rally nella sua Francia, al Tour de Corse: ma per Ciamin quest’anno ci sarà anche l’impegno su sterrato, giacché a sorpresa affronterà il Campionato Italiano Rally Terra, che partirà il prossimo maggio, a bordo della Fiat MR500X, nella classe R4.

Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati