IMSA | 12 Ore di Sebring, Qualifiche: Cameron assicura la pole al Team Penske

L'Acura precede la Mazda

Dane Cameron si assicura la pole position della 12 Ore di Sebring, secondo round dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship.
IMSA | 12 Ore di Sebring, Qualifiche: Cameron assicura la pole al Team Penske

Prima del via della 1000 Miglia, sono andate in scena le qualifiche della 12 Ore di Sebring: Dane Cameron ha conquistato la pole position con la sua Acura DPi del Team Penske, precedendo la Mazda di Tristan Nunez che aveva dominato la sessione del precedente appuntamento di Daytona.

IMSA – 12 Ore di Sebring, Qualifiche: DPi e LMP2

Il pilota statunitense, in coppia con Juan Pablo Montoya e Simon Pagenaud, è stato l’unico a scendere sotto la barriera dell’1’46, segnando il tempo di 1’45”865 e di quasi un decimo e mezzo più veloce del prototipo del Team Joest. Curiosamente Helio Castroneves ha eguagliato lo stesso crono di Nunez, ma avendolo fatto registrare successivamente al rivale è classificato al 3° posto. Quarta la Cadillac DPi di Filipe Albuquerque, che ha preceduto la vettura gemella in Action Express Racing di Pipo Derani. Solo sesto Jordan Taylor, reduce dalla vincente trasferta alla 24 Ore di Daytona. Indietro l’altra Mazda di Jonathan Bomarito, settima. Ottava e nona piazza per le DPi del JDC-Miller Motorsports, davanti alle due uniche LMP2 del PR1 Mathiasen Motorsports e della Performance Tech Motorsports. Chiude la Nissan di CORE Autosport.

IMSA – 12 Ore di Sebring, Qualifiche: GTLM e GTD

Doppietta importante per Porsche, con Patrick Pilet in pole e Laurens Vanthoor subito dietro. Inseguono la Chevrolet Corvette con Antonio García e la Ford GT di Ganassi con Richard Westbrook. BMW è sesta e settima, dietro anche alla seconda Corvette. Tra le GTD, il miglior tempo è andato a Trent Hindman e alla sua Acura NSX GT3 Evo del Meyer Shank Racing.

IMSA – 12 Ore di Sebring, Qualifiche: classifica assoluta

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati