Skoda Fabia R5, la nuova versione si svela al Salone di Ginevra [FOTO]

Nuovo look per la Skoda Fabia R5

Non una rivoluzione, ma una serie di aggiornamenti per la nuova Skoda Fabia R5, che mira a proseguire la striscia di successi nei campionati rally

Tempo di cambiamenti per la Skoda Fabia R5, almeno stando al nuovo modello presentato al Salone di Ginevra di scena in questi giorni. Un look rivisto ed alcuni aggiornamenti nell’anima della vettura: ecco la direzione intrapresa dalla casa automobilistica ceca per proseguire la striscia di successi che il modello ottiene da alcuni anni nei campionati rally.

I successi di Skoda nei campionati rally

Per intenderci, l’anno scorso la Fabia R5 ha consentito a Skoda di conquistare il quarto titolo costruttori nel WRC2 (prima della rivoluzione della stagione in corso, con la separazione del format tra costruttori ufficiali e privati), coronato tra l’altro da ben undici successi su tredici appuntamenti del Mondiale Rally. Un dominio che potrebbe far dormire sonni tranquilli dalle parti di Mladá Boleslav, dove risiede il quartier generale della casa ceca ma si sa, un conto è vincere ed un altro è proseguire nel confermarsi vincenti, giacché gli avversari non se ne stanno mica con le mani in mano.

Di conseguenza la vettura che ha iniziato il proprio percorso nel WRC2 nel 2015 e che partecipa anche ad altri campionati continentali come l’ERC (l’anno scorso il podio finale dell’Under 28 è stato appannaggio completo della vettura) e nazionali (Italia compresa, se pensiamo poi al recente trionfo di Mauro Trentin con la Fabia R5 al CIRT 2018) punta a restare sempre salda e vincente negli schieramenti dei team clienti Skoda ed apre un nuovo ciclo: nessuna rivoluzione, ma un più prosaico passo avanti.

Le novità della Skoda Fabia R5

Partiamo dall’estetica: la nuova Skoda Fabia R5 cita il nuovo modello stradale riprendendone le linee, ed aggiornando così il look in dettagli come i fari con luci a LED, il paraurti ed i cerchi, contribuendo in generale a definire un design molto più grintoso.
Carattere che poi si rispecchia all’interno, con il motore turbocompresso rinnovato, con una capacità che sarà portata a 1.6 litri, aumentando così la potenza della vettura e migliorando la sua curva di coppia. In pratica, la nuova versione della Fabia R5 punta a migliorare le prestazioni e al tempo stesso l’affidabilità. Sarà disponibile per i team a partire dalla seconda metà dell’anno. Intanto, a proposito di Mondiale Rally, vedremo in azione la Skoda Fabia R5 nella sua versione in fase di pensionamento questo weekend in Messico, con a bordo i piloti Benito Guerra e Marco Wilkinson Bulacia, entrambi impegnati nel WRC2.

Crediti Immagini di Copertina e Galleria: Skoda Motorsport

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati