TCR DSG Endurance | Capello prepara il proprio esordio ai test di Misano

"Sono contento di risalire in macchina"

Dindo Capello tornerà al volante nei prossimi test collettivi di Misano del Campionato Italiano TCR DSG Endurance. "Sono contento di risalire in macchina" ha detto il piemontese.
TCR DSG Endurance | Capello prepara il proprio esordio ai test di Misano

Un protagonista speciale per il primo appuntamento del Campionato Italiano TCR DSG Endurance: Dindo Capello, tre volte vincitore della 24 Ore di Le Mans e trionfante anche alla Petit Le Mans e alla 12 Ore di Sebring, tornerà al volante di una vettura, e per prepararsi al meglio sarà presente ai test di Misano il prossimo 7 marzo.

Capello in pista a Misano ai test del TCR DSG Endurance

Fin dalla presentazione del nuovo campionato a gennaio, il pilota piemontese – brand ambassador di Audi – ha deciso di tornare alle competizioni solamente per puro divertimento, venendo comunque accolto calorosamente dagli appassionati delle gare endurance. «L’endurance è una specialità che considero la regina del motorsport, ma è anche una scuola di vita perché ti insegna il rispetto per il compagno di squadra e per il team», ha dichiarato Capello «Facendo un errore si può distruggere il lavoro di altre persone: è una cosa di cui ho fatto tesoro nella mia vita e ne sono promotore. Sono contento di risalire in macchina e anche un po’ emozionato. Sono due o tre anni che non salgo su una macchina da gara con l’obiettivo di competere, e sono anche un po’ curioso di vedere la mia reazione, perché avevo mentalmente chiuso con le gare. Spero solo che non mi ritorni la voglia di correre» .

TCR DSG Endurance e DTM insieme a Misano

Capello ha accolto positivamente la notizia del DTM a Misano in contemporanea: «Nel weekend in cui il TCR DSG Endurance correrà con il DTM sarò a Misano per un impegno istituzionale di rappresentanza con Audi e se le tempistiche lo permetteranno potrei fare anche una seconda gara, perché no? È in notturna, sarebbe come tornare indietro nelle gare sotto i riflettori che facevo di notte con i prototipi».

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati