Formula E | Messico e-prix: Da Costa precede Massa nelle prove libere

Bella prestazione del pilota ex-F1

Molti piloti hanno faticato a trovare il giusto punto di staccata, anche a causa delle basse temperature
Formula E | Messico e-prix: Da Costa precede Massa nelle prove libere

Prima presa di contatto con il tracciato Hermanos Rodriguez di Città del Messico per le ventidue vetture di Formula E.

Da Costa precede Massa

In cerca del riscatto dopo gli incidenti di Marrakech e Santiago, Antonio Felix Da Costa ha chiuso al comando le prove libere due, facendo segnare il nuovo record della pista. Buona prestazione per entrambe le Venturi, finalmente competitive: Edoardo Mortara ha chiuso secondo nella prima sessione, battuto solo da Daniel Abt, vincitore lo scorso anno su questa pista; mentre Felipe Massa ha chiuso poco più di un decimo dietro Da Costa nel secondo turno. Vedremo se le monoposto del team monegasco riusciranno a confermarsi anche nelle qualifiche.

Buoni segnali anche da parte delle Nissan e.dams. Sebastien Buemi ha chiuso entrambe le sessioni in top five, mentre Oliver Rowland ha fatto segnare il settimo tempo nella seconda. Il leader di campionato Sam Bird è andato in migliorando, passando dal nono posto delle FP1 al quarto e confermando la bontà del propulsore Audi: detto del primo tempo di Abt, nella seconda sessione Di Grassi e lo stesso Abt hanno chiuso in top ten.

Difficoltà per le DS Techeetah

Vergne e Lotterer sono rimasti esclusi dai primi dieci in entrambe le sessioni: sarà da vedere se le monoposto del team franco-inglese si sono nascoste prima delle prove ufficiali, anche se Lotterer ha commesso diversi errori nelle FP1 quando la temperatura era molto bassa e la pista insidiosa. Discorso simile per le Mahindra che hanno avuto Pascal Wehrlein due volte undicesimo, mentre Jerome D’Ambrosio si è issato in quarta posizione nel secondo turno dopo il ventunesimo tempo della prima sessione.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati