F4 Italia | Bellov, Laganella, Marinangeli e Nannini con BhaiTech nel tricolore 2019

Un mix di esperienza e giovani talenti

BhaiTech Racing si appresta a correre l'Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth con quattro giovani di belle speranze: Michael Belov, Umberto Laganella, Nicola Marinangeli e Matteo Nannini.
F4 Italia | Bellov, Laganella, Marinangeli e Nannini con BhaiTech nel tricolore 2019

BhaiTech Racing si presenta ai nastri di partenza dell’Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth dopo un 2018 brillante e ricco di risultati. La squadra veneta porterà in pista Michael Belov, Umberto LaganellaNicola Marinangeli e Matteo Nannini nel tricolore 2019.

Bellov e Laganella: l’esperienza per puntare al titolo

Dopo aver sfiorato sia il titolo piloti con Leonardo Lorandi e il titolo a squadre, il team dei fratelli Bada, diretta in pista da Nicolò Gaglian,  presenterà un mix tra piloti di esperienza e giovanissimi di qualità al debutto. «Sono felice della line-up che andremo a schierare nel campionato italiano F4 stagione 2019. Quest’anno ci saranno molti piloti di alto livello e con esperienza, ma anche molti rookie che potranno sorprendere. Sarà una stagione interessante», ha detto Gaglian, che può contare sull’esperienza del russo Belov, che ha corso nella SMP Formula 4 NEZ Championship e nella Formula 4 spagnola, in quest’ultima uno dei principali protagonisti. «Sono entusiasta di poter prendere parte al Campionato Italiano F4 con BhaiTech Racing», ha affermato Belov. «Sono grato a SMP Racing per quest’opportunità. Farò tutto ciò che potrò per vincere e sono sicuro che il team e SMP Racing mi daranno un grande supporto per centrare l’obiettivo». Laganella è al suo secondo anno, dopo aver colto un 4° posto tra i rookie: «Sono soddisfatto di aver trovato un accordo con la BhaiTech Racing e grazie alla combinazione dell’esperienza maturata lo scorso anno e l’elevata preparazione tecnica del team sono sicuro di poter lottare per il vertice del campionato. Infatti, già dai primi test con la monoposto della squadra veneta, ho subito trovato un ottimo feeling che crescerà grazie alla professionalità dello staff tecnico».

Marinangeli e Nannini: due giovani scommesse per il tricolore

Marinangeli ha fatto una comparsa nella tappa finale al Mugello lo scorso anno, correndo con i portoghesi di  DR Formula/Curv Motorsport, mentre Nannini proviene dal mondo dei kart e ha debuttato sulle monoposto nella Formula 4 United Arab Emirates Championship fino a poche settimane fa. «Non vedo l’ora di cominciare la stagione 2019 con il team BhaiTech. E’ una squadra molto preparata ed organizzata, con loro non posso che crescere», ha affermato Marinangeli, seguito da Matteo Nannini: «Sono contento di aver confermato l’accordo con BhaiTech dopo quasi un anno di allenamenti nella loro Academy. Ora non resta che continuare la preparazione per presentarmi al meglio al via del campionato».

Leggi altri articoli in Formule

Commenti chiusi

Articoli correlati