Intercontinental GT Challenge | Successo tra le Pro-Am per la Ferrari alla 12 Ore di Bathurst

Al volante Lauda, Dalla Lana e Lamy

Un ottimo risultato per la Ferrari di Spirit of Race alla 12 Ore di Bathurst, dove ha conquistato con Paul Dalla Lana, Mathias Lauda e Pedro Lamy la vittoria nella classe Pro-Am e il nono posto assoluto,
Intercontinental GT Challenge | Successo tra le Pro-Am per la Ferrari alla 12 Ore di Bathurst

Erano solamente due le Ferrari in corsa per la 12 Ore di Bathurst, primo appuntamento dell’Intercontinental GT Challenge, ma i forti concorrenti rivali non hanno fermato la Rossa di Spirit of Race,  guidata da Paul Dalla Lana, Mathias Lauda e Pedro Lamy, che ha conquistato la vittoria nella classe Pro-Am a Mount Panorama.

Spirit of Race vince tra le Pro-Am nella 12 Ore di Bathurst

In una gara vinta dalla Porsche, la Ferrari ha dimostrato di poter competere anche ai piani alti sebbene avesse un equipaggio misto tra professionisti e gentlemen. Il successo nella classe Prom-Am ssume ancora più importanza se si considera che la corsa ha visto pochissime neutralizzazioni (oltre cento giri e sette ore senza neppure un ingresso della Safety Car) e alte temperaturo, che hanno raggiunto i 43 gradi centigradi. Dalla Lana, Lauda e Lamy non hanno sbagliato nulla nelle 12 Ore, riuscendo a recuperare ben 24 posizioni rispetto alle qualifiche e piazzandosi al 9° posto assoluto. Anche il vantaggio di quasi due giri sui primi inseguitori, Hazelwood-Lago-Russel sull’Audi del Matt Stone Racing, la dice lunga sulla qualità della corsa dell’equipaggio di Spirit of Race.

Gara sfortunata per HubAuto Corsa

La corsa dell’altra Ferrari, quella del team HubAuto Corsa di Nick Foster, Tim Slade e Nick Percat, è stata invece complicata fin da subito. La 488 GT3 numero 27 è infatti stata coinvolta in un incidente con una vettura più lenta dopo nemmeno due ore dal via. Il recupero dell’auto e le riparazioni necessarie hanno di fatto tolto di gara l’equipaggio di HubAuto Corsa che è comunque ripartito giungendo al traguardo in diciottesima posizione.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati