Formula E | Santiago e-prix: Grande Pole Position di Di Grassi! Male Ds e BMW

Di Grassi e Buemi in prima fila

I piloti entrati in pista nel Gruppo A sono rimasti fuori dalla top ten
Formula E | Santiago e-prix: Grande Pole Position di Di Grassi! Male Ds e BMW

Le qualifiche dell’e-prix di Santiago del Cile sono state decise dalla posizione di partenza delle batterie. I primi cinque in campionato, scesi in pista per primi, sono quindi rimasti molto attardati.

Grande giro per Di Grassi

Entrato in pista nel Gruppo B, Di Grassi è riuscito a qualificarsi al terzo posto, centrando l’accesso nella Super Pole. Ma il vero capolavoro il brasiliano l’ha fatto nel giro secco, in cui ha rifilato ben cinque decimi al primo inseguitore Sebastien Buemi. La prima fila replicherà dunque quello che è stato il grande duello nelle prime stagioni tra Di Grassi e Buemi.

Il pilota svizzero è stato bravo a reggere dopo il botto delle prove libere, trovando una prima fila che mancava da moltissimo tempo. Terzo posto per la sorpresa più piacevole di questo turno di qualifiche: Pascal Wehrlein. Il pilota Mahindra ha ottenuto il primo tempo sfruttando la posizione di partenza propizia. Purtroppo per lui nella Super Pole non è riuscito a replicare al gran tempo di Di Grassi, ma la terza posizione è già un ottimo traguardo per lui.

Daniel Abt, quarto, conferma l’ottimo potenziale delle Audi, che hanno portato anche Sam Bird in sesta posizione. Tra di loro si è inserito un buon Stoffel Vandoorne, deciso a rifarsi dalla brutta prestazione di Marrakech quando alla prima curva ha colpito il compagno di squadra Gary Paffett, eliminando entrambi dalla corsa. Il pilota belga è però sotto investigazione per aver lasciato la pia lane troppo tardi, le immagini parlano chiaro: Vandoorne è uscito dai box quando il semaforo era già rosso. Vedremo quale punizione gli verrà inflitta dalla direzione gara.

Disastro per i piloti del Gruppo A

Entrati in pista per primi, i cinque piloti che guidano il campionato sono rimasti tutti fuori dalla top ten. Il duro compito di pulire la pista è costato caro. Jean Eric Vergne scatterà tredicesimo, due piazze davanti al compagno in DS Techeetah Andre Lotterer, che ha preceduto Robin Frijns. Diciottesima piazza per Antonio Felix Da Costa, mentre il leader di campionato Jerome D’Ambrosio scatterà addirittura dall’ultima fila, ventunesimo.

Venturi in ripresa

Non solo il quinto posto di Stoffel Vandoorne: Edoardo Mortara e Felipe Massa hanno portato le due monoposto ufficiali del team Venturi in top ten. Il pilota italiano ha mancato la Super Pole per pochi millesimi, ma scatterà comunque dalla settima posizione, mentre Massa è decimo. In mezzo a loro un ottimo Gunther e Alex Sims.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati