Rally Italia Talent e Suzuki presentano la sesta edizione nella sede di ACI Milano

Angelo Sticchi Damiani e Gerarlo La Russa sono intervenuti alla presentazione

Il Talent dei Rally continua a far segnare record di iscrizioni
Rally Italia Talent e Suzuki presentano la sesta edizione nella sede di ACI Milano

DA MILANO – Il papà di Rally Italia Talent, Renzo Magnani, ha svelato i dettagli della sesta edizione del contest in una conferenza stampa tenutasi presso la sede di ACI Milano in Corso Venezia.

Tanti ospiti illustri

Ovviamente, non poteva mancare il padrone di casa Geronimo La Russa, presidente di ACI Milano. Accanto a lui Angelo Sticchi Damiani, presidente di ACI e primo sostenitore del progetto, come racconta Magnani: “L’idea è nata proprio dalla volontà del presidente di promuovere i rally in Italia. Dopo un chiacchierata al telefono ho visto in televisione i provini di un noto talent musicale ed ho avuto l’illuminazione. Ho subito richiamato Sticchi Damiani e gli ho proposto la mia idea di creare un talent anche per piloti e navigatori di rally e lui si è subito mostrato entusiasta”.

Presenti alcuni dei dodici esaminatori, tra cui Andrea Dallavilla, Piero Longhi, Renato Travaglia e Gigi Pirollo, rappresentante dei navigatori.

Suzuki nuovo partner strategico

Non poteva mancare nemmeno Massimo Nalli, presidente di Suzuki Italia, che ha portato con se la protagonista delle selezioni: la Suzuki Swift Sport. Grazie alla massa di appena 975 kg e al motore 1.4 Boosterjet da 140 cv e 230 Nm, la Swift Sport garantisce un’ottima coppia e una maneggevolezza che tutte le rivali della categoria le invidiano, proponendosi come l’auto ideale per aspiranti piloti o per chi semplicemente ama la guida sportiva.

Numeri da record

I numeri di Rally Italia Talent sono in continua. Nella prima edizione gli iscritti hanno raggiunto quota 4114. Sei anni dopo sono quasi raddoppiati, raggiungendo il record di 7612 (le iscrizioni a questa edizione sono ancora aperte). Il segreto del successo di Rally Italia Talent è di permettere a ragazzi che non hanno i mezzi e le disponibiltà economiche per affacciarsi al mondo dei rally, di poter scendere in pista per mostrare le proprie abilità e coronare il sogno di disputare una Prova Speciale.

Il talent è infatti aperto a tutti: per partecipare non serve avere una Licenza ACI Sport, tuta o casco e nemmeno un’auto sportiva: l’unico requisito è aver compiuto almeno 16 anni.

Il calendario di Rally Italia Talent

11/12/13 gennaio Cremona Circuit (CR)
18/19 gennaio Pista del Corallo (SS)
25/26/27 gennaio Circuito di Siena (SI)
1/2/3 febbraio Circuito Valle del Liri (FR)
8/9/10 febbraio Circuito Internazionale d’Abruzzo (CH)
15/16/17 febbraio Circuito La Conca (LE)
22/23/24 febbraio Autodromo di Adria (RO)
1/2/3 marzo Autodromo di Pergusa (EN)
8/9/10 marzo Circuito Internazionale di Busca (CN)

Crediti immagine di copertina: pagina Facebook Rally Italia Talent

Rally Italia Talent e Suzuki presentano la sesta edizione nella sede di ACI Milano
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati