WRC | La Toyota Yaris WRC 2019 nel segno della continuità [FOTO e VIDEO]

La nuova livrea della Toyota Yaris WRC

Ufficializzata la line up e la livrea della Yaris WRC, Toyota Gazoo Racing WRT punta adesso a confermare il titolo costruttori anche nel WRC 2019 e conquistare nuovi traguardi

“All for the win”, tutto per la vittoria, tradotto in maniera letterale: questo il motto che accompagna il terzo anno di Toyota nel WRC. Il team ha presentato anch’esso, così come gli altri avversari, le livree delle sue vetture in gara e la line up degli equipaggi impegnati nella nuova stagione del Mondiale Rally, in occasione dell’Autosport International Show di Birmingham.

Il terzo anno nel WRC di Toyota Gazoo Racing WRT

Toyota Gazoo Racing World Rally Team dichiara già dalla massima che caratterizzerà il suo campionato WRC 2019 (un po’ la versione profana del motto di Sant’Ignazio di Loyola, “Todo modo para buscar la voluntad de Dios”) che quanto visto sino ad oggi non è stato un fuoco di paglia nel Mondiale Rally, né l’incastrarsi di coincidenze fortuite. Il titolo WRC nei costruttori dello scorso anno e il terzo posto del suo pilota di punta, Ott Tanak, rappresentano il viatico per cercare altre conferme nella massima competizione rally a livello internazionale e diventare così una forza capace di sbaragliare gli avversari con regolarità, non più di stupire come potrebbe fare un outsider.

Il 2019 rappresenterà, come abbiamo detto, il terzo anno del costruttore giapponese nel WRC da quando è rientrato nel giro dopo una assenza che perdurava da ben 18 anni. In queste ultime stagioni Toyota Gazoo Racing WRT ha dato prova di una crescita notevole, che è andata di pari passo con le felici intuizioni sullo sviluppo della Yaris WRC e la completa maturazione di Tanak, che già ai tempi di M-Sport diede qualche bagliore di talento per poi maturare completamente con Toyota, di cui veste i colori dal 2018.

Ma non c’è solo il talentuoso estone alla corte del Team Principal Tommi Mäkinen, che tornerà a bordo della Yaris assieme a Martin Järveoja e che conta di ripetere l’exploit del 2018 con quattro appuntamenti vinti, di cui tre consecutivi: la line-up comprende il confermatissimo Jari-Matti Latvala con il veterano Miika Anttila (tornati al trionfo lo scorso anno nell’ultimo appuntamento del Rally d’Australia), che hanno messo del loro per il titolo costruttori. E poi il nuovo ingresso, ovvero Kris Meeke, che si lascia alle spalle le disavventure dello scorso anno per tornare nel WRC, questa volta con a fianco nell’abitacolo Seb Marshall, già co-pilota di Hayden Paddon.

La livrea della Toyota Yaris WRC 2019

La livrea della Toyota Yaris WRC non presenta sostanziali novità, nel solco di un proseguimento anche ideale del buono che è stato fatto lo scorso anno. Spiega Mäkinen: «Cominceremo la nuova stagione con lo stesso pacchetto di successo, ma comunque lavoreremo continuamente per migliorare la vettura, in modo tale da difendere il titolo costruttori e possibilmente vincere anche quello piloti. Non sarà facile perché affronteremo una competizione ancora più dura, ma siamo fiduciosi che sarà una buona stagione per noi».

Le altre livree svelate dei team impegnati nel WRC 2019: Citroen e Hyundai

WRC | La Toyota Yaris WRC 2019 nel segno della continuità [FOTO e VIDEO]
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati