WRC | Ecco la nuova Citroen C3 di Ogier e Lappi che lotterà nel Mondiale Rally [FOTO]

Nuova livrea e sponsor per la C3 WRC 2019

Svelata la nuova livrea della Citroen C3 WRC per la stagione 2019: la vettura celebrerà il centenario della casa francese e riaccoglie un sponsor come Red Bull. Le foto

Questo weekend si svolge a Birmingham l’Autosport International Show, una fiera del motorsport a quattro ruote dove – tra le altre cose – le principali case costruttrici impegnate nel WRC svelano le loro vetture e line up per la stagione 2019. Partiamo nel nostro excursus con Citroen Racing, che quest’anno getterà il cuore l’oltre l’ostacolo rivoluzionando un po’ tutto e riportando a casa un proprio figliol prodigo.

La nuova line up di Citroen nel WRC 2019

Come sappiamo, il team guidato dal serafico ma determinato Pierre Budar ha messo a segno uno dei colpi del mercato rally del 2018, ingaggiando il campione uscente WRC Sébastien Ogier (assieme al navigatore Julien Ingrassia) che così ritorna a vestire i colori della casa francese che avevano contraddistinto l’inizio della sua carriera nel Mondiale Rally. A lui si aggiunge il talento in attesa della maturazione definitiva che risponde al nome di Esapekka Lappi (con il copilota Janne Ferm), che da terzo pilota nelle ultime due stagioni con Toyota scala come secondo dietro al pluricampione francese (ha però assicurato che entrambi sono «sullo stesso livello, almeno all’avvio di stagione»): abbiamo parlato di rivoluzione mica tanto per dire, visto che non solo la line-up è stata resettata (via Kris Meeke all’inizio di stagione e poi la mancata riconferma di Craig Breen e Mads Ostberg, che comunque correrà il Rally di Svezia ma non si sa bene né con chi né con quale vettura) e, dopo l’abbandono del munifico sponsor Abu Dhabi, verranno schierate due vetture e non più tre.

La livrea celebrativa della Citroen C3 WRC

Ma per Citroen Racing (il cui team nel Mondiale Rally si chiamerà da quest’anno Citroen Total WRT) un cambiamento così profondo significa l’ebbrezza di un nuovo capitolo tutto da scrivere e che si preannuncia molto interessante. Anzitutto, nel 2019 si celebra il centenario del double chevron, ed ecco che l’annunciata livrea della C3 WRC presenterà il logo originale della casa francese, con tanto di riferimento simbolico all’annus domini di fondazione, il 1919.

Non solo: sulla livrea della C3 WRC (e anche nelle tute) compare anche il ritorno dello sponsor Red Bull, grazie all’ingresso di Ogier e già a braccetto con il double chevron nel WRC tra il 2008 e la fine del 2012, in piena era Loeb. Presenti anche i partner di lunga data Total (al cinquantunesimo anno di collaborazione tecnica e sportiva con Citroen) e Michelin.

Ora non resta che vedere le vetture così ridisegnate in azione all’imminente Rallye di Monte Carlo del prossimo 22-27 gennaio: per Citroen l’obiettivo di superare quota 99 vittorie conquistate sin dal 1999 nel WRC ed arrivare così alla tripla cifra; ma non è solo una questione di record o statistiche, ma di riportare il double chevron sulla vetta del Mondiale Rally, sia tra i costruttori che piloti.

Crediti Immagini: (c) Citroen Racing

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati