Scuderia Cameron Glickenhaus promuove le donne nel Motorsport

Una partnership con Girls With Drive

Scuderia Cameron Glickenahus e Girls With Drive stringono una partnership per promuovere le donne nel Motorsport.
Scuderia Cameron Glickenhaus promuove le donne nel Motorsport

La Scuderia Cameron Glickenhaus ha recentemente annunciato una partnership strategica con Aurora Straus, creatrice di Girls With Drive, per aiutare e promuovere le donne nel Motorsport a quattro ruote. Un’ulteriore casa sportiva si aggiunge quindi a quello che sembra far parte di un più ampio progetto che nel 2019 vedrà il sesso femminile più coinvolto nelle corse.

La partnership tra SCG e Girls With Drive

La Scuderia CG, come si legge nel comunicato, crede negli obiettivi che sembrano insormontabili ed in quest’ottica rientra anche il piano di integrare sempre più donne, non soltanto nella gestione sportiva e stradale delle vetture, ma anche al volante. Girls With Drive è la fondazione di Aurora Straus che ha il compito di identificare, ispirare e supportare ragazze e donne in quello che è da sempre considerato uno sport al maschile. La casa americana ha fatto inoltre sapere che si è già attivata per impiegare in mansioni sempre più specifiche ed importanti – dalla strada alla pista – donne altamente preparate, al fine di competere al massimo livello per quella che sarà la stagione WEC 2020/21, tra cui figura la celebre 24 Ore di Le Mans.

«Abbiamo alle spalle una lunga storia di giuste decisioni in materia di diritti», ha commentato il fondatore Jim Glickenhaus, proseguendo: «Siamo stati la prima azienda a Wall Street ad adottare una politica di non discriminazione basata sull’orientamento sessuale. Ed ora è tempo di compiere un ulteriore passo in avanti».

Ricordiamo che Scuderia Cameron Glickenhaus e Glickenhaus Racing sono tuttora alla ricerca di candidati da inserire nelle proprie realtà, indipendentemente «Dal sesso, dal genere, dall’orientamento sessuale e politico, razza, status sociale o storia militare», si legge nella nota.

Il debutto al Monticello Motor Club

«Sono estremamente grata alla Scuderia Cameron Glickenhaus per incoraggiare le donne a correre ed a entrare nel mondo Racing nel giusto modo. Non c’è carenza di talento al femminile, tuttavia ad oggi gli uomini sono il 99% delle presenze. Vedo un mondo con piloti e ingegneri donne ricoprire ruoli importanti in un futuro non molto lontano. Guardo avanti nell’intento di aiutare SCG a raggiungere l’orizzonte condiviso, che è quello di reclutare un talentuoso team di donne che aiuteranno a vincere» ha detto Aurora Straus dopo aver provato la SCG 003 C per la prima volta al Monticello Motor Club, una pista poco distante da New York di cui il padre è proprietario.

Il piano che diverse case, molto importanti o private, stanno portando avanti per aumentare la presenza femminile è dunque cominciato. Come la nostra Redazione ha già avuto modo sino ad ora di raccontare e con l’impegno di proseguire nel 2019, ad esempio con la W Series.

 

Crediti Immagine Copertina: Hide Ishiura per SCG

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati