TCR Italy | Premiati i vincitori 2018 alla serata dei Caschi d’Oro

Protagonisti Tavano e Vernuccio

Salvatore Tavano, vincitore del titolo piloti nel TCR Italy, e Daniele Vernuccio, team principal di V-Action Racing Team – 42 Racing, sono stati premiati con i Caschi d'Oro per i loro successi nel TCR Italy.
TCR Italy | Premiati i vincitori 2018 alla serata dei Caschi d’Oro

Lo scorso 13 dicembre, nella bellissima cornice di Garage Italia a Milano, è andata in scena la 53esima edizione dei Caschi d’Oro di Autosprint, premi che vengono assegnati dalla rivista italiana fin dal 1966 rivolti ai vincenti dei vari campionati internazionali e nazionali. Non potevano non essere premiati per la straordinaria stagione 2018 Salvatore Tavano, vincitore del titolo piloti nel TCR Italy, e Daniele Vernuccio, team principal di V-Action Racing Team – 42 Racing che ha vinto tra le squadre.

TCR Italy, le premiazioni nella notta stellare dei Caschi d’Oro 2018

Nella stessa serata dove Gabriele Tarquini ha ricevuto il Casco d’Oro Iridato ed il Volante ACI d’Oro per la conquista del FIA World Touring Car Championship nell’ultima prova di Macao con la velocissima Hyundai e le stelle tricolori della Formula 1 rappresentate dalla Scuderia Ferrari e da Antonio Giovinazzi, hanno avuto gran risalto nella cornice celebrativa più prestigiosa d’Italia anche gli interpreti vincenti della stagione 2018 del TCR Italy, che ricordiamo ha disputato sette appuntamenti esaltanti nelle più celebri piste della nostra penisola e non solo. Alla presenza del Presidente dell’Automobile Club d’Italia  Angelo Sticchi Damiani, sono stati premiati Tavano, campione al termine di una cavalcata trionfale con la sua Cupra TCR di SEAT Motorsport Italia, e Vernuccio, in veste di team principal di V-Action Racing Team – 42 Racing vincitrice del titolo a squadre grazie ai punti conquistati con il vice-campione Luigi Ferrara e l’Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Ferraris.

Giancarlo Minardi ha premiato i vincitori del TCR Italy

I due ambiti riconoscimenti di Autosprint sono stati ritirati dalle mani di Giancarlo Minardi, Presidente della Commissione Velocità ACI Sport ed ex costruttore del Circus iridato che ha lanciato moltissimi talenti nel panorama motoristico internazionale

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati