Formula E | Ryad e-prix: Cancellate le prove libere a causa del maltempo, cambia il format delle qualifiche

Una pioggia torrenziale sta rallentando le attività in Arabia Saudita

Le monoposto di Formula E sono scese in pista solo in una terza breve sessione di prove libere, dopo la cancellazione delle prime due
Formula E | Ryad e-prix: Cancellate le prove libere a causa del maltempo, cambia il format delle qualifiche

C’è del clamoroso in quello che sta succedendo a Ryad, Arabia Saudita, sede del primo round stagionale di Formula E. Una pioggia torrenziale caduta in mattinata, ha costretto gli organizzatori a cancellare le due sessioni di prove libere che precedono le qualifiche, il cui format è stato ridisegnato.

Cosa è successo

A causa dell’asfalto bagnato, gli organizzatori non hanno ritenuto possibile far scendere in pista le monoposto, che sono rimaste ai box in entrambe le sessioni di prove libere. Solo pochi minuti fa i piloti hanno potuto mettere il casco e calarsi nelle proprie Gen2, per percorrere cinque minuti alle spalle della Safety Car prima di avere bandiera verde e tentare di trovare il limite del circuito. Anche in questi pochi minuti non sono mancate le vittime, tra cui Edoardo Mortara.

Il nuovo format delle qualifiche

Su suggerimento del campione in carica Jean Eric Vergne, il format delle qualifiche è stato ridisegnato. JEV è stato sicuramente mosso da ragioni legate alla sicurezza, ma non solo: avendo vinto il campionato nella passata stagione, sarebbe dovuto partire nella prima batteria, quella più svantaggiata in caso di pioggia. L’alfiere DS Techeetah ha così suggerito che le vetture scendessero in pista insieme, divise in soli due gruppi.

Troveremo quindi nel Gruppo A i big della passata stagione: Vergne, Di Grassi, Buemi, Abt, Mortara, D’Ambrosio, Da Costa, Lopez, Dillman e Frijns; mentre nel Gruppo B scenderanno in pista i rispettivi compagni di squadra. Non ci sarà la Superpole, quindi la griglia di partenza sarà decisa in base ai tempi delle due batterie.

L’orario di partenza delle qualifiche è stato posticipato di 35 minuti, quando in Italia saranno le 9:25.

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati