F4 Italia | Nuovo calendario condiviso con la Formula Regional nel 2019

Più tappe all'estero

L'Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth vivrà una stagione 2019 ricca d'impegni, a cominciare dalla condivisione del calendario con la neonata Formula Regional European Championship.
F4 Italia | Nuovo calendario condiviso con la Formula Regional nel 2019

Sono moltissime le novità che stanno investendo l’Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth, che procede spedita verso la definizione della stagione 2019, a cominciare dal calendario che vedrà ben sette appuntamenti – uno in più rispetto allo scorso anno – condivisi con la Formula Regional European Championship certified by FIA e ai test collettivi.

Formula 4 Italia, il nuovo calendario per il 2019

Aumentano il numero dei round per il campionato tricolore riservato ai giovani piloti: nel 2019 ci saranno ben sette weekend di gara, di cui tre circuiti sono della Formula 1. Una caratteristica molto importante, soprattutto per far provare ai giovani talenti, molti dei quali provenienti dal kart e alla loro prima esperienza in monoposto, le differenze e il livello di preparazione che c’è nel Circus. Il campionato partirà il 4-5 maggio a Vallelunga, per poi spostarsi il 18-19 maggio a Misano (dove non ci sarà la Regional) e il 6-7 luglio in Ungheria, sul circuito dell’Hungaroring. Il 13-14 luglio si correrà in Austria al Red Bull Ring, poi si ritornerà in Italia sul circuito di Imola il 31 agosto–1 settembre. Il rush finale inizierà a Monza il 5-6 ottobre e il sipario calerà al Mugello il 19-20 ottobre. Aumenta e passa da 28’ a 30’ più un giro la durata delle gare, per aumentare la competizione e per allinearsi al format della nuova Formula Regional.

Le date dei test collettivi durante la stagione

Sono ben quattro i test collettivi pianificati, che coincidono nei quattro appuntamenti della Formula 4 italiana e della Formula Regional. Le date scelte sono: mercoledì 1° maggio a Vallelunga, sabato 15 giugno all’Hungaroring, mercoledì 2 ottobre a Monza, e mercoledì 16 ottobre al Mugello.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula 4

Commenti chiusi

Articoli correlati