Formula E | DS E-Tense FE 19 pronta al debutto a Ryad

La nuova DS sviluppata a Versailles è già in Arabia Saudita

Sabato 15 dicembre inizia la quinta stagione di Formula E, che vedrà il campione in carica Vergne portare al debutto la nuova DS E-Tense FE 19.
Formula E | DS E-Tense FE 19 pronta al debutto a Ryad

La nuova monoposto di DS, denominata DS E-Tense FE 19 è pronta a debuttare nella quinta stagione di Formula E con il campione del mondo in carica Jean-Eric Vergne e il compagno di squadra Andre Lotterer, miglior rookie nella passata stagione.

Ritorno a “casa” per Vergne

Per Vergne si tratta di un ritorno sotto le insegne di DS, dopo aver preso alla seconda stagione con il costruttore di Versailles. Ed è proprio nella nuova fabbrica, situata alle porte di Parigi, che ha preso vita la nuovissima creazione di DS, dalle prestazioni notevolmente migliorate, non solo da un punto di vista prestazionale, ma anche dal punto di vista della durata: la nuova DS E-Tense FE 19 sarà infatti in grado di disputare l’intera gara di 45 minuti più un giro, senza soste ai box, eliminando il caratteristico cambio vettura, che ha contraddistinto le prime stagioni di Formula E.

Jean-Éric Vergne n°25: «La mia presenza sin dagli albori di questa disciplina del motorsport mi ha permesso di vedere i progressi notevoli della Formula E, non solo per le prestazioni della monoposto, ma anche per le nuove idee che vengono adottate per promuovere le gare, come l’ATTACK MODE. In qualità di piloti, così come i fan, vogliamo delle belle gare».

André Lotterer n°36: «La Formula E ha fatto enormi passi avanti. Sono felice di far parte di questa competizione che non smette di reinventarsi. Abbiamo lavorato molto sulle novità del campionato e l’attesa ora è finita. Adesso dobbiamo cedere il posto alla gara. Sarà molto interessante vedere lo svolgimento del primo E-Prix, e non mancheranno certamente le sorprese».

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula E

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati