TCR Italy | Svelato il calendario per la stagione 2019, si parte da Monza

Sono sette gli appuntamenti confermati

Il TCR Italy Touring Car Championship ha deciso di svelare il proprio calendario per la prossima stagione, partendo da Monza e terminando sempre in Brianza. In elaborazione alcune modifiche al regolamento sportivo.
TCR Italy | Svelato il calendario per la stagione 2019, si parte da Monza

Dopo aver chiuso la stagione 2018 lo scorso 7 ottobre all’Autodromo di Monza con la vittoria della CUPRA TCR di Salvatore Tavano, il TCR Italy Touring Car Championship ha svelato il calendario del prossimo anno, con sette appuntamenti e qualche leggera variazione.

Ecco il calendario 2019 del TCR Italy, in analisi il nuovo format di gara

La serie tricolore scatterà nel weekend del 7 aprile proprio dove aveva terminato, ovvero a Monza, e terminerà sempre sul tracciato brianzolo il 6 ottobre, per un finale davvero scoppiettante come quello di quest’anno. Durante l’arco della stagione si toccheranno i circuiti di Misano (il 19 maggio), Imola (due volte, il 23 giugno e il 1° settembre), Mugello (21 luglio) e Vallelunga (il 15 settembre). Tolta dal calendario invece la tappa del Paul Ricard, l’unica fuori dai confini italiani. Il format è in fase di definizione, ma sarà sempre impostato sulla doppia gara della domenica. Ascoltando le richieste pervenute da squadre e piloti nella riunione svoltasi nell’ultimo weekend di Monza, potrebbe essere introdotto un nuovo criterio per decidere la griglia di partenza di Gara 2, con inversione delle prime otto posizioni di qualifica e non più quelle di Gara 1, e per regolare il Balance of Performance – 15, 10 e 5 kg per i primi tre dell’evento invece che 30, 20 e 10 kg. Confermati i titoli in palio: Campionato Italiano, Trofeo Nazionale DSG, Trofeo Nazionale Under 25, Trofeo Nazionale AM e Trofeo Nazionale Team.

Dunque attendiamo altri cinque mesi prima dell’avvio di stagione, con un lungo inverno davanti per organizzare al meglio il campionato che ha contato 30 partecipanti ad ogni fine settimana.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati