Monza Rally Show 2018 | Eberhard & Co. e Bettina Biasion, la Storia del rally continua [FOTO]

Bettina Biasion indosserà lo Scafograf 100

Al Monza Rally Show 2018 debutterà la figlia d'arte Bettina Biasion, insieme alla maison svizzera d'alta orologeria Eberhard & Co.

Continua il nostro speciale approfondimento sul Monza Rally Show 2018, evento che Motorionline seguirà da vicino e che è in programma nel weekend dell’Immacolata sul circuito brianzolo. Questa volta vi parleremo dell’incontro tra una delle maison più note e prestigiose al mondo in fatto di orologi e il Motorsport, riannodando un filo che lega una piccola dinastia dei rally di casa nostra.

Eberhard & Co. e il mondo dei motori sportivi

Il brand svizzero Eberhard & Co. è infatti parte integrante di eventi motorsportivi in qualità di partner ed official timekeeper, come il Gran Premio Tazio Nuvolari (e non a caso uno dei cronografi più noti ed iconici della casa orologiaia nata nel 1887 è proprio dedicato alla leggenda del Mantovano Volante, creato nel 1992), oltre ad omaggiare con i suoi modelli competizioni storiche come la Coppa Vanderbilt ed essere protagonista con i suoi orologi di grandi imprese, come la prima trasvolata con volo a vista da Roma a Tokio nel 1942. Tornando ai motori, Eberhard è da tempo con il suo marchio al fianco di un pilota che ha segnato la storia delle competizioni rally nazionali ed internazionali, ovvero Miki Biasion.

Il pilota originario di Bassano del Grappa vinse in due anni consecutivi, dal 1988 al 1989, il Mondiale Rally a bordo della storica Lancia Delta Integrale e con il supporto alle note di Tiziano Siviero. Biasion è praticamente il brand ambassador di Eberhard sia nelle competizioni rally che negli altri appuntamenti sportivi dove è presente anche la maison. E la storia continua con la discendenza, perché l’azienda elvetica ha deciso di puntare su Bettina Biasion, figlia d’arte che sta muovendo i suoi passi nel mondo del rally. La giovane navigatrice ha iniziato ad approcciarsi al mondo delle quattro ruote seguita dal padre nel 2015, ma per lei si sta avvicinando l’ora del debutto vero e proprio: dopo averla vista al Milano Rally Show – Historic assieme ad Alberto Battistolli (altro figlio d’arte, rampollo di Luigi “Lucky”, anch’esso colonna dei rally nostrani e capace di crearsi un’ottima carriera anche in quelli storici) a bordo di una Ferrari 308, la ragazza è attesa al Monza Rally Show di questo weekend, alla guida (sempre con Battistolli) di una Lancia 037 Rally del Rally Club Team Isola Vicentina.

Lo Scafograf 100 al polso di Bettina Biasion

La storia ammette repliche, ed è così che ancora una volta Eberhard & Co. sarà al fianco dei Biasion: Bettina indosserà infatti lo Scafograf 100, il nuovo modello sportivo studiato per un pubblico femminile. Definirlo orologio sarebbe alquanto eufemistico, giacché parliamo di un cronografo che unisce lo stile ricercato e sofisticato con un’attitudine dinamica e sportiva. Impermeabile sino a 100 metri e riecheggiante lo stile dei modelli subacquei della maison (come la citazione della stella marina che rappresentava Eberhard negli anni Cinquanta), lo Scafograf 100 si presenta con un quadrante in madreperla con indici appliques luminescenti, lunetta 3D realizzata in ceramica disponibile nei colori – validi anche per il cinturino in caucciù (o in acciaio) – bianco o cioccolato.

Dentro la cassa in acciaio di 38 mm di diametro – impreziosita da finiture satinate – batte un movimento automatico. In pratica il bilanciamento tra una sofisticata femminilità e una praticità grintosa più che aggressiva: per parafrasare una citazione tratta da Rocky II, per passare delle belle ore bisogna avere un bell’orologio. E almeno da questo punto di vista, Bettina Biasion non avrà certo alcun problema al Monza Rally Show.

Qui la nostra guida al Monza Rally Show 2018, con le info utili ed il programma.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati