CIR

I calendari dei Campionati Italiani Rally: ecco le date del CIR, CIRT e CIWRC 2019

Ufficializzato il calendario CIR, CIRT e CIWRC 2019

Sono stati presentati nelle sede dell'ACI a Roma i calendari ufficiali della stagione rally 2019: ecco le date stabilite per le gare del CIR, CIRT e CIWRC del prossimo anno
I calendari dei Campionati Italiani Rally: ecco le date del CIR, CIRT e CIWRC 2019

Definito il format dei Campionati Italiani Rally, Terra e WRC (CIR, CIRT e CIWRC), restava solo da stabilire le date delle varie competizioni per la stagione 2019. Ecco nel dettaglio il calendario delle gare che animeranno la nuova annata Tricolore rallistica, secondo l’ufficialità diramata oggi dalla Federazione nel corso della riunione presso la sede dell’ACI.

Le date del CIR 2019: stop a settembre

Partiamo dal CIR, che come vi avevamo detto sarà composto da otto gare, di cui tre su sterrato con il ritorno del Rally Italia Sardegna. Ebbene, si parte a marzo con la consueta apertura del Rally del Ciocco e si chiude a fine novembre con il Tuscan Rewind, alla presentazione del format ancora sub judice e che, dopo l’ultima prova disputata sulle strade bianche senesi valida per il CIRT, ha superato l’esame ispettivo venendo promosso nel Tricolore. Il calendario si sviluppa in maniera regolare da marzo sino a fine agosto, per poi interrompersi a settembre e ripartire dal secondo weekend di ottobre con gli ultimi due appuntamenti, venendo incontro alla collocazione del Tuscan a fine novembre. Queste nel dettaglio le date di ogni prova:

22 – 24 marzo 2019 42° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio;

12 – 14 aprile 66° Rallye Sanremo;

9 – 12 maggio 103^ Targa Florio;

14 – 16 giugno Rally Italia Sardegna 2019 (Terra);

19 – 21 luglio Rally Roma Capitale e 41° Rally di Pico;

30 – 31 agosto 55° Rally del Friuli Venezia Giulia;

10 – 12 ottobre 37° Rally Due Valli;

22 – 24 novembre 10° Tuscan Rewind (Terra).

Ricordiamo infine che il nuovo format del CIR è stato commentato per noi da Paolo Andreucci, Umberto Scandola e da Simone Campedelli, ovvero tre dei quattro piloti in lotta per il Tricolore 2018 sino all’ultima gara.

Le date del CIRT e del CIWRC 2019

Passiamo quindi al CIRT, che ricordiamo ritorna al format visto l’ultima volta nel 2016, ovvero a quattro gare (causando anche qualche malumore tra gli esclusi). Si parte a maggio con il Rally Adriatico, che esce dal CIR per diventare un evento del Campionato Terra, e si prosegue con il Rally Italia Sardegna condiviso con l’altra competizione nazionale (ed ovviamente con il WRC, ça va sans dire) per poi arrivare a luglio con l’altro escluso dal CIR, il San Marino Rally. Poi una sconfinata pausa sino a fine novembre, quando gli equipaggi torneranno sugli sterrati in occasione del Tuscan Rewind. Queste le date (per Adriatico e San Marino vengono riportate in maniera indicative le domeniche della settimana in cui si disputeranno):

5 maggio – 26° Rally Adriatico

14 – 16 giugno – Rally Italia Sardegna 2019 (gara in concomitanza con il CIR)

14 luglio – 47° San Marino Rally

22 – 24 novembre – 10° Tuscan Rewind (gara in concomitanza con il CIR).

Meno dispersivo, ma con poche novità, il calendario del CIWRC, che saluta il Trofeo ACI Como (promosso come finale dell’ACI Sport Cup Italia) ed accoglie le novità del Rallye Elba e Rally Alba.

43° Rally Mille Miglia – nel week end del 31 marzo 2019

52° Rallye Elba – nel week end del 28 aprile 2019

52° Rally del Salento – nel week end del 2 giugno 2019

36° Rally della Marca – nel week end del 30 giugno 2019

13° Rally Alba – nel week end del 28 luglio 2019

39° Rallye San Martino di Castrozza – nel week end del 15 settembre

Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati