Primo impegno ufficiale per la McLaren 720 GT3 al Bapco Bahrain GT Festival

Ecco dove vedremo a breve la McLaren 720 GT3

Si avvicina il debutto della McLaren 720 GT3, la supercar che vedremo in gara dal 2019: al Bapco Bahrain GT Festival si potrà ammirare la vettura sia nel paddock che in pista. Ecco i suoi prossimi futuri impegni
Primo impegno ufficiale per la McLaren 720 GT3 al Bapco Bahrain GT Festival

Si avvicina il momento del debutto della McLaren 720 GT3, la versione sportiva della supercar che soppianterà dal 2019 la precedente 650S GT3 dopo una onorata carriera nel mondo delle corse.  Il prossimo 30 novembre-1 dicembre vedremo infatti in azione la vettura al Bapco Bahrain GT Festival, dove farà il suo esordio ufficiale a livello globale.

La McLaren 720 GT3 si presenta in Bahrain

L’evento si terrà a Sakhir, località del Bahrain che ospita il circuito internazionale teatro della Formula 1, del Mondiale Endurance FIA e della GP2, e vedrà inoltre la partecipazione di oltre 100 vetture di tre diverse categorie, dove svetteranno le ultime novità della FIA GT Nations Cup e della SRO GT4 International Cup (ma ci sarà anche un angolo vintage nella Bahrain Classic Challenge).
Al GT Festival, organizzato e promosso da SRO Motorsports con il supporto della Federazione Internazionale, non mancherà quindi anche la McLaren 720 GT3 al suo debutto in società: la supercar sarà ammirabile sia nel paddock nella pista, dove compierà un giro dimostrativo lungo i 5,4 km del circuito. Si tratterà di una anteprima di ciò che la vettura (che abbiamo analizzato nel dettaglio qui) sarà capace di fare: un modello studiato per venire incontro alle esigenze dei team clienti e delle prescrizioni regolamentari, oltre a garantire il bilanciamento ideale tra velocità ed affidabilità e renderla così adatta anche ai non professionisti.

I prossimi impegni della McLaren 720 GT3

«Non vediamo l’ora di mostrare ciò di cui è capace la 720S GT3 al Baharain GT Festival – afferma il direttore del settore Motorsport di McLaren Automotive Dan Walmsley – oltre a vederla competere alla Gulf 12 Ore». Quest’ultimo evento è programmato per il prossimo 15 dicembre ad Abu Dhabi e rappresenterà l’ultimo atto del prologo della prima, vera stagione per la nuova McLaren GT3, che inizierà nel 2019 per coprire un programma completo di gare.
La vettura con un anima motorizzata M840T V8 4.0 biturbo in assetto da competizione, dopo ulteriori test, la vedremo infatti verosimilmente alla prossima stagione della Blancpain GT Series, cercando di replicare i fasti della 650S GT3 vincitrice della Endurance Cup nel 2016, sia tra i piloti che tra i team. Ma prima di andare in pensione, il modello precedente sarà anch’esso al Bapco Bahrain GT Festival per partecipare alla FIA GT Nations, con a bordo l’equipaggio svedese formato da Alexander West e Victor Bouveng.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati