Formula E | NIO porta in pista Jamie Chadwick nei test di Riyad

Altra donna dopo la Calderon

Le quota rosa nei test collettivi di Riyad aumentano: Jamie Chadwick proverà la monoposto del team NIO, confermando che la Formula E è appetibile anche per le donne.
Formula E | NIO porta in pista Jamie Chadwick nei test di Riyad

Un folto gruppo di donne sarà presente ai test collettivi di Riyad Del 16 dicembre, dopo il primo appuntamento della quinta stagione della Formula E. Dopo l’annuncio recente di Tatiana Calderon, ci sarà anche Jamie Chadwick in Arabia Saudita con il team NIO.

Jamie Chadwick in pista a Riyad con NIO nei test della Formula E

La pilota britannica, che attualmente ha 20 anni, è l’unica donna ad aver vinto una gara nella storia del BRDC British Formula 3 Championship, vincendo Gara 2 a Brands Hatch in agosto con la Douglas Motorsport e classificandosi ottava nella graduatoria riservata ai piloti. È considerata una delle giovani promesse d’Oltremanica, dopo che ha debuttato nel mondo delle quattro ruote a soli 15 anni nel Ginetta Junior Championship, proseguendo poi nel British GTA Championship con una Aston Martin V8 Vantage condivisa con Ross Gunn. «In NIO siamo estremamente orgogliosi di promuovere e coltivare talenti femminili» – ha dichiarato il team principal Gérry Hughes – «Questo è il modo migliore per dimostrarlo, dando il volante della nostra NIO 004 in prova a Jamie. L’ho conosciuta solo per un breve periodo di tempo, ma mi ha dimostrato un approccio molto maturo. Sono interessato a vederla in pista».

«Sono felice di collaborare con NIO per i test ufficiali della Formula E a Riyad» – ha detto la Chadwick – «Il campionato sta diventando rapidamente il futuro del nostro sport e l’auto Gen2 sembra fantastica. Sono incredibilmente grata a NIO per l’opportunità e sono entusiasta di lavorare a stretto contatto con il team, per assicurarci di affrontare al meglio i test».

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati