FIA GT World Cup | Farfus perfetto a Macao, sfortunato Marciello

Mortara terzo dietro a Engel

Arriva la prima vittoria per Augusto Farfus a Macao nel FIA GT World Cup con la BMW. Il brasiliano ha disputato una prova perfetta, battendo Raffaele Marciello, Maro Engel e Edoardo Mortara.
FIA GT World Cup | Farfus perfetto a Macao, sfortunato Marciello

Un fine settimana ricco di colpi di scena per il FIA GT World Cup, prova unica sul tracciato cittadino di Macao. Augusto Farfus ha portato al successo la BMW del team Schnitzer dopo i 18 giri della Main Race, sconfiggendo la concorrenza della pattuglia Mercedes. Peccato invece per Raffaele Marciello, 9° dopo aver conquistato la pole position nelle qualifiche.

FIA GT World Cup – Macao, Qualification Race: Farfus beffa Marciello

La prima manche di sabato è andata a Farfus, partito secondo e bravo a sopravanzare alla partenza il poleman Marciello, sopraffatto dalla velocità di punta della BMW M6 del brasiliano. L’intervento della safety car al primo giro, entrata per l’incidente di Laurens Vanthoor a causa di un contatto con Edoardo Mortara, ha poi neutralizzato le rivalità, costringendo quindi “Lello” a rimanere dietro al proprio avversario. Un peccato sì, ma non una tragedia vista la gara della domenica. Maro Engel ha chiuso invece al 3° posto, davanti a Mortara e a Earl Bamber, il migliore tra le Porsche in gara. Robin Frijns ha chiuso 6°, risultando il primo degli alfieri Audi.

FIA GT World Cup – Macao, Gara: vince Farfus e la BMW

Totalmente perfetto Farfus nella gara di oggi: partito dalla prima posizione, il brasiliano ha gestito la pressione di Marciello prima e della coppia Engel/Mortara poi, arrivando sul traguardo con un vantaggio poco meno di un secondo sul tedesco della Mercedes. “Lello”, invece, è sprofondato indietro a causa di un errore in frenata alla Lisboa, dove è finito lungo; per l’italo-svizzero è arrivato un deludente 9° posto, che non rispecchia le reali potenzialità mostrate dal campione della Blancpain GT Series Sprint Cup. Bamber è 4°, davanti a Frijns e a Christopher Haase, mentre Laurens Vanthoor non ha preso parte alla corsa a causa dei troppi danni nella sua vettura dopo l’incidente di ieri.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati