Tommaso Ciuffi mattatore Peugeot: suo anche il Competition Club

La classifica del Peugeot Competition Club

Tommaso Ciuffi conquista anche il Peugeot Competition Club, arrivando al terzo trofeo della casa del Leone vinto in una sola stagione. Un successo inarrestabile anche nel Top 208 e nel Rally
Tommaso Ciuffi mattatore Peugeot: suo anche il Competition Club

Sembra che il feeling tra Tommaso Ciuffi e Peugeot abbia raggiunto lo zenith in questa stagione: il toscano del vivaio ACI Sport Italia ha conquistato quest’anno, assieme al navigatore Nicolò Gonnella il Peugeot Competition Rally 208, il Competition Top 208 e, dulcis in fundo, anche il Competition Club.

Un vero e proprio hat trick per il pilota ventiquattrenne, il quale ha avuto la meglio sugli altri avversari che si sono distinti nei rally regionali. Il Peugeot Competition Club infatti riguarda la competizione dei conduttori delle varie Zone (come vengono chiamate), nonché aperta a tutte le vetture sportive della casa francese.

La classifica del Peugeot Competition Club 2018

Ciuffi ha quindi rastrellato 73 punti utili nella sua zona, la Toscana, segnando il record del punteggio più alto per un conduttore nelle propria categoria e all’interno di una singola zona. Ciuffi in questa speciale classifica è seguito da rivali anch’essi a bordo della Peugeot 208 R2B per la categoria 2 Ruote Motrici Gruppo R, ovvero Matteo Giordano che ha totalizzato 59 punti nella zona Piemonte-Valle d’Aosta, Thomas Paperini (per Zona 5) ed Alessandro Nerobutto (in Zona 4) parimerito a quota 55; e poi il quinto posto del già vincitore del Peugeot Competition Rally 2017 Marcello Razzini, il quale dopo aver gareggiato in questa stagione con la 208 T16 ha anche ottenuto un posto tra i primi cinque della serie nazionale IRC Pirelli.
Per quanto riguarda il Gruppo N delle 2 Ruote Motrici il primato è andato a Paolo Celi su Peugeot 106 1.6, seguito da Davide Gasperoni (leader della Zona 7) e Davide Tosini (Zona2). Nel Gruppo A 2RM trionfa invece Alfredo Minesi.

Ciuffi pilota ufficiale Peugeot Sport Italia 2019

Tornando a Tommaso Ciuffi, il giovane talento ha faticato non poco per ottenere i suoi successi: la stagione ha visto degli alti e bassi per il toscano, capace però di rilanciare la sua corsa al titolo nel Peugeot Competition Top al Rally Adriatico, per poi chiudere i conti al Due Valli. Ora il ragazzo, grande appassionato degli sterrati, ha davanti a sé un 2019 da pilota titolare con il team Peugeot Sport Italia, a bordo della 208 R2B. Un premio ottenuto nel Competition Top 208, e che vedrà Ciuffi correre meritatamente con i colori della casa del Leone proprio nel 40esimo anniversario dei trofei Peugeot. Meglio di così…

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati