FIA F3 | Gran Premio di Macao 2018: Anteprima e Orari del Weekend

Ticktum riconfermerà il successo del 2017?

Il Gran Premio di Macao è da sempre l'evento che chiude la stagione 2018 dei più forti piloti di Formula 3 del mondo. Lo scorso anno s'impose con un po' di fortuna Dan Ticktum, ma sarà in grado di tornare al successo?
FIA F3 | Gran Premio di Macao 2018: Anteprima e Orari del Weekend

La stagione dei piloti di Formula 3 non si è conclusa con l’ultima gara delle rispettive serie nazionali e continentali: infatti, questo fine settimana andrà in scena il prestigioso Gran Premio di Macao, che da sempre regala corse emozionanti e ricche di colpi di scena.

FIA Formula 3 World Cup, Gran Premio di Macao: programma ed orari

Giovedì 15 novembre
02.55 – Prove Libere 1 (40 minuti)
07.20 – Qualifiche 1 (40 minuti)

Venerdì 16 novembre
04.30 – Prove Libere 2 (40 minuti)
08.10 – Qualifiche 2 (40 minuti)

Sabato 17 novembre
02.00 – Qualification Race (10 giri)

Domenica 18 novembre
08.30 – Gara (15 giri)

FIA Formula 3 World Cup, Gran Premio di Macao: anteprima del weekend

Non sempre sullo stretto e difficile tracciato dell’ex protettorato portoghese è favorito chi ha vinto il titolo nella stagione corrente. Un esempio sono le ultime due edizioni della gara, dove a vincere sono stati Dan Ticktum – correva nell’Eurocup Formula Renault 2.0 – e António Félix da Costa, ai tempi diviso tra il DTM e la Formula E. Proprio Ticktum, che quest’anno ha sfiorato il titolo europeo, aveva conquistato il successo grazie a un finale scoppiettante tra Sérgio Sette Câmara e Ferdinand Habsburg, col brasiliano e l’austriaco a muro all’ultima curva. Anche questo week-end ci sono molti contendenti validi a cominciare da Mick Schumacher (16° nel 2017), Ralf Aron (3°), Alex Palou (mai veloce a Macao, 16° nel 2014 e 11° nel 2017), Joel Eriksson (conquistò la pole per la Qualification Race) e Guanyu Zhou (8°), oltre ai debuttanti Robert Shwartzman, Enaam Ahmed e Marcus Armstrong. Attenzione anche a Sho Tsuboi e Ritomo Miyata ufficiali Tom’s.

Macao è noto per essere un tracciato insidioso e pieno di difficoltà. La Lisboa causa diversi contatti e ritiri al primo giro, quando il gruppone s’inserisce nella sezione stretta e in salita. Il tornante Melco è uno dei più caratteristici punti del circuito, che richiede enorme abilità di guida.

Leggi altri articoli in Formula 3

Commenti chiusi

Articoli correlati