smart EQ fortwo e-cup | Questo weekend saremo in pista a Magione

Le smart EQ fortwo e-cup all'Autodromo dell'Umbria

La smart EQ fortwo e-cup arriva al penultimo appuntamento della stagione 2018 ed in pista per Motorionline ci sarà Gianluca Mauriello.
smart EQ fortwo e-cup | Questo weekend saremo in pista a Magione

Questo weekend torna in pista lo spettacolare Campionato smart EQ fortwo e-cup che farà tappa all’Autodromo dell’Umbria, a Magione. Diciotto piccole ma agguerrite vetture si daranno sfida sui 2.507 metri del tecnico circuito ed a giocarsi un posto per la gloria Gianluca Mauriello, pilota Motorionline.

smart EQ fortwo e-cup: anteprima del weekend

All’Autodromo dell’Umbria saranno 18 le smart  in pista e che tra sorpassi e sportellate si sfideranno per vincere le due gare del quarto round del primo Campionato monomarca elettrico della storia. Ben cinque le new entry: come detto ci sarà il nostro Mauriello sulla vettura messa a disposizione da Pirelli, mentre alla guida della macchina del team Mercedes-Benz Italia Truck ci sarà Michele Gregori. In quella della concessionaria Mercedes-Benz Gino ci sarà il debuttante Alessandro Verna, mentre a completare l’elenco dei partecipanti ci sono Alessio Della Nave (team Nightsky) e Matteo Martari. Quest’ultimo è conosciuto al grande pubblico grazie ai suoi lavori al cinema e in diverse fiction, e proprio ora è sul piccolo schermo in “I Bastardi di Pizzofalcone 2”.

Un fine settimana (anche) di festa

Le vetture che scenderanno in pista rispecchiano ovviamente tutti gli standard omologativi ACI Sport/FIA, quindi i piloti potranno guidare in totale sicurezza e, grazie alle stazioni di ricarica Enel X, rispettare appieno l’ambiente, così come finora è avvenuto negli appuntamenti già disputati a Misano Adriatico, al Milano Rally Show e a Vallelunga. Il campionato smart EQ fortwo e-cup sarà presente nel paddock del circuito perugino con una grande e confortevole hospitality per dare il miglior servizio ai propri ospiti, e sarà come sempre presente anche l’area kids con piccole smart che i più piccoli possono guidare in un circuito a loro adibito.

Gli Orari

I diciotto appassionati piloti scenderanno in pista sabato 27 ottobre per affrontare le prime prove libere e conoscere il tracciato, mentre nel pomeriggio disputeranno le qualifiche che decreteranno l’ordine di partenza di Gara1. Domenica quindi le diciotto smart EQ fortwo e-cup affronteranno due gare di circa 20 minuti ciascuna e la parola d’ordine sarà solo una: adrenalina. «Sarà la mia prima volta su di un’auto completamente elettrica, un’avventura quindi tutta da scoprire dato che si tratta di un modello sviluppato esclusivamente per la pista» – ci ha confidato il nostro driver, Gianluca Mauriello – «Inoltre il meteo non sembra sarà della nostra, per cui potrà succedere davvero di tutto! Il mio obiettivo sarà quello di raccontare questo fine settimana di gara ai nostri lettori, mostrando loro le capacità di questo spettacolare monomarca tutto elettrico. Preferisco non promettere risultati eclatanti, ma ce la metterò tutta».

Leggi altri articoli in Monomarca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati