Formula E | La nuova partnership tra DS e Techeetah comincia bene nei test collettivi di Valencia

Il connubio tra il costruttore francese e il team campione in carica inizia nel migliore dei modi

Formula E - C'è grande ottimismo da entrambe le parti dopo le prime prove pre stagionali
Formula E | La nuova partnership tra DS e Techeetah comincia bene nei test collettivi di Valencia

Nella quinta stagione di Formula E vedrà l’unione delle forze tra uno dei costruttori più vincenti della categoria e il team più sorprendente della passata stagione: stiamo parlando di DS e Techeetah. Le due realtà hanno stretto una collaborazione che li vedrà lavorare fianco a fianco a partire dall’appuntamento di Ad Diryiah, il 15 dicembre.

Jean-Eric Vergne, campione in carica della categoria, e Andre Lotterer, senza dubbio il rookie più convincente nella passata stagione, hanno preso confidenza con le proprie DS E-TENSE FE 19, le nuove vetture di seconda generazione costruite dalla Spark in collaborazione con Dallara ed equipaggiate con il nuovo propulsore DS, che correrà in esclusiva con il team Techeetah, capace di conquistare il campionato piloti con il parigino Vergne.

I primi responsi sono stati molto positivi: Vergne ha chiuso al secondo posto nella classifica dei tempi combinata, mentre Lotterer ha seguito a breve distanza, quinto. Nell’ultima giornata di prove, inoltre, i piloti hanno saggiato le condizioni di pista bagnata, accumulando dati preziosi in caso di gara sotto la pioggia, come ha sottolineato il pilota tedesco: “Ci è stato utile trascorrere questi giorni nella monoposto e fare prove su una pista umida per la prima volta. Mi piace guidare in queste condizioni. Il lavoro di sviluppo iniziato questa estate ci ha dato molto e abbiamo potuto fare progressi e andare nella direzione che volevamo. Credo che dovremo aspettarci qualche sorpresa all’inizio della stagione, perché il format delle gare cambia in modo radicale. Sono pronto ad affrontare la sfida e non vedo l’ora che inizi la prima gara!”

Il leader della squadra Vergne, invece, non ha nascosto l’entusiasmo di essere tornato a far parte di una squadra ufficiale, dopo aver conquistato il titolo per un team clienti: “Abbiamo trascorso una buona settimana a Valencia e, per la prima volta, abbiamo avuto lo status di team ufficiale al 100%. La DS E-TENSE FE 19 è competitiva, e abbiamo potuto completare il nostro programma di prove. Potersi confrontare con gli avversari su questo circuito è un elemento positivo, ma è ancora troppo presto per dire cosa succederà durante i primi E-Prix in cui le circostanze saranno molto diverse. Visto che non è possibile fare prove su circuiti cittadini, non possiamo sapere esattamente a che punto siamo, ma abbiamo un’indicazione positiva: abbiamo preso l’onda giusta”.

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati