Renault Clio Cup Italia | Avbelj e Poloni si dividono le gare, Di Luca rimane leader

Cronaca del penultimo round

La Clio Cup Italia, il monomarca targato Renault, ha visto due gare emozionanti a Misano, dove ad uscire vincitori sono stati Bostjan Avbelj e Matteo Poloni, mentre Simone Di Luca rimane in testa al campionato.
Renault Clio Cup Italia | Avbelj e Poloni si dividono le gare, Di Luca rimane leader

Due gare movimentate ed emozionanti quelle della Clio Cup Italia, che a Misano è giunta al penultimo appuntamento della stagione consegnando le vittorie a Bostjan Avbelj (Lema Racing) e Matteo Poloni (Essecorse), entrambi al loro primo successo. Intanto, Simone Di Luca ha rafforzato la propria leadership assoluta in campionato.

Renault Clio Cup Italia – Misano, Gara 1: Avbelj sfrutta le sfortune altrui

Nella prima corsa del fine settimana, dopo che a fare il passo nelle fasi iniziali è stato il poleman Felice Jelmini, a tener banco è stata la lotta che ha visto protagonisti assieme al pilota della Composit Motorsport anche Poloni, Di Luca, Luca Rangoni e Avbelj, con un continuo scambio di posizioni. Jelmini è finito in testacoda, mentre Di Luca è stato invece tamponato da Poloni e si è dovuto ritirare. Alla fine la vittoria è andata così ad Avbelj, mentre sul podio sono saliti Lorenzo Vallarino e Giacomo Trebbi. Ottima prova anche per Fabrizio Ongaretto e Ermes Della Pia, rispettivamente quarto e quinto al traguardo.

Renault Clio Cup Italia – Misano, Gara 2: Poloni dopo la penalità

Ancora lotta accesa anche nella seconda gara per le prime cinque posizioni, con Poloni partito bene dalla pole position e inizialmente tallonato da Jelmini, Di Luca, Avbelj, Rangoni e Soubek. Al 2° giro Jelmini è balzato in testa, rimanendoci fino a quattro minuti dal termine, quando è stato toccato da Avbelj, volando contro le protezioni all’uscita dell’ultima curva. Lo sloveno è stato fermato con la bandiera nera, mentre è stata chiamata la Safety Car. Alla ripartenza davanti si è confermato Rangoni, seguito da Poloni e Di Luca, che hanno mantenuto quest’ordine al traguardo. Dopo l’arrivo però, un’ulteriore penalizzazione di tre secondi e mezzo ha retrocesso Rangoni al 3° posto e La vittoria è andata così a Poloni, con Di Luca secondo.

La classifica dopo 12 gare: 1. Simone Di Luca (Faro Racing) 196; 2. Felice Jelmini (Composit Motorsport) 157; 3. Bostjan Avbelj (Lema Racing) 132; 4. Matteo Poloni (Essecorse) 106; 5. Luca Rangoni (Essecorse) 92; 6. Massimiliano Danetti (MC Motortecnica) 77; 7. Christian Mancinelli (Melatini Racing) 62; 8. Filippo Distrutti (NextOneMotorsport) 59; 9. Lorenzo Vallarino (MC Motortecnica) 57; 10. “Due” (Oregon Team

Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati