FIA Hill Climb Masters | Yokohama festeggia con Ragazzi a Gubbio

Primo posto nella GT Cup grazie agli Advan slick

Roberto Ragazzi con la Ferrari 458 Challenge dotata degli pneumatici Yokohama Advan slick A005 porta a casa il doppio titolo.
FIA Hill Climb Masters | Yokohama festeggia con Ragazzi a Gubbio

L’appuntamento mondiale del FIA Hill Climb Masters, tenutosi quest’anno nella splendida cornice di Gubbio, ha visto i nostri piloti in grande spolvero. Tra questi anche Roberto Ragazzi, che a bordo della Ferrari 458 Challenge gommata Yokohama si è aggiudicato la GT Cup ed il titolo CIVM 2018.

Advan slick A005 da medaglia d’oro

Nelle gare in salita – chiamate per l’appunto ‘Hill Climb’ in inglese – avere un set di pneumatici altamente performante lungo ogni tratto è essenziale. Non ci si trova in circuito: l’asfalto è quello su cui normalmente passano le vetture stradali ogni giorno e pochi centimetri possono fare la differenza tra il massimo grip e lo sporco depositato dal passaggio di molti mezzi. Considerando poi la carreggiata ridotta, mantenere la traiettoria perfetta richiede non solo grande attenzione, ma anche fiducia nel mezzo. Nel 2018 Roberto Ragazzi si è affidato ai Yokohama Advan slick A005, che a Gubbio gli hanno permesso di chiudere in bellezza la stagione.
È stato infatti doppio il trionfo: ha vinto la classe GT Cup nella singola corsa di Gubbio, agguantando il 6° posto assoluto della categoria Open GT. Essendo questo il nono di dieci appuntamenti previsti dal calendario, Ragazzi ha portato a casa anche la GT Cup nel CIVM (Campionato Italiano Velocità Montagna) 2018, con ancora una corsa da disputare.

Felicità in casa Yokohama Italia

«Sono molto soddisfatto di questo risultato – ha affermato Giuseppe Pezzaioli, Responsabile Motorsport di Yokohama Italia – Ancora una volta i nostri slick testimoniano la grande aderenza e le altissime prestazioni di tenuta e resistenza che ne hanno sempre contraddistinto la resa in gara. Ragazzi è un grande pilota e siamo orgogliosi di accompagnarlo nella sua avventura sportiva».

Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati