FIA GT World Cup | Pubblicata l’entry list di Macao, Marciello e Mortara presenti

FIA GT World Cup | Pubblicata l’entry list di Macao, Marciello e Mortara presenti

Grande attesa per la classica finale di Macao, il FIA GT World Cup, che raduna al termine di ogni stagione i migliori piloti endurance del panorama motoristico internazionale. Al momento, sono ben quindici gli iscritti al week-end del 15-18 novembre, tra cui cinque stelle di alto calibro.

FIA GT World Cup, ecco le’ntry list per Macao

Il primo nome di spicco che compare nella entry list è sicuramente Edoardo Mortara, soprannominato da tutti il “Re di Macao” grazie alle sue due vittorie nel Gran Premio riservato alle monoposto di Formula 3 nel 2009 e nel 2010 e alle tre arrivate nel triennio 2011-2013 con Audi, oltre al recente successo della scorsa edizione con la Mercedes. Il 31enne si ripresenta quindi come il favorito, ma anche stavolta avrà dei rivali che gli daranno filo da torcere: in primis, Raffaele Marciello ha confermato solamente in questi giorni – inizialmente non era sicuro – la sua presenza in Asia. Il giovane talento di casa Mercedes ha recentemente vinto i tre titoli del Blancpain GT Series e si appresta a correre anche la 8 Ore di Laguna Seca dell’Intercontinental GT Challenge.

Altri nomi importante sono quelli di Laurens Vanthoor (vincitore nel 2016 a Macao e al volante della Porsche 911 GT3 R), Maro Engel (sul gradino più alto nel 2015), Robin Frijns, Augusto Farfus (unico rappresentante della BMW), Oliver Jarvis, Dries Vanthoor e Earl Bamber, quest’ultimo vincitore alla 24 Ore di Le Mans. Pochi iscritti ma di assoluto livello, per una gara che si prospetta entusiasmante.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati