Formula E | Pascal Wehrlein e Jerome D’Ambrosio correranno per Mahindra nella quinta stagione

Oggi è il primo giorno di test collettivi a Valencia

Formula E - Il costruttore indiano rivoluziona la propria line up, portando in pista l'esperienza di D'Ambrosio e la velocità di Wehrlein.
Formula E | Pascal Wehrlein e Jerome D’Ambrosio correranno per Mahindra nella quinta stagione

Alla vigilia della prima giornata di test collettivi presso il circuito Ricardo Tormo di Valencia, anche Mahindra Racing ha svelato la livrea della propria vettura e l’inedita line up di piloti.

Felix Rosenqvist ha infatti firmato un contratto pluriennale con il team Ganassi, che conta di farlo diventare la nuova stella del panorama Indycar, reagendo così ai team Andretti e Penske che da già da un paio d’anni hanno in Alexander Rossi e Josef Newgarden i propri baby piloti di punta. Il pilota svedese ha così salutato l’Europa e il team Mahindra, seguito dal proprio compagno di squadra Nick Heidfeld, diventando tester del team e di Pininfarina, che ormai da un paio di anni fa parte del gruppo indiano Mahindra&Mahindra. L’esperto pilota tedesco troverà al suo fianco Sam Dejonhge, confermato nel proprio ruolo di sviluppo al simulatore della squadra.

A guidare la bellissima vettura Gen2 saranno dunque due novità: Jerome D’Ambrosio e Pascal Wehrlein. Il belga arriva dal team Dragon, con cui ha disputato tutte le quarantacinque corse della storia di Formula E, aggiudicandosene due. Fondamentale sarà dunque la sua esperienza, che certo fa invidia a molte squadre. Accanto a lui si appresta a debuttare nel campionato full electric Pascal Wehrlein, che torna così a gareggiare in formula dopo essere rientrato per una stagione nel campionato che lo aveva lanciato in orbita F1: il DTM. Wehrlein, che recentemente aveva annunciato la fine del proprio contratto con Mercedes, è stato tra i piloti della casa di Stoccarda nell’ultima apparizione in DTM, prima di passare proprio in Formula E a partire dalla stagione sei.

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati