FIA WEC | 6 Ore del Fuji 2018, Anteprima e Orari del Weekend

Orari e riassunto del campionato

Il FIA World Endurance Championship vola in terra giapponese per il quarto appuntamento della Super Season in programma al Fuji. La Toyota cercherà di prendersi la vittoria sul circuito di casa dopo la squalifica subita a Silverstone.
FIA WEC | 6 Ore del Fuji 2018, Anteprima e Orari del Weekend

Il FIA World Endurance Championship raggiunge il Giappone per la quarta prova della Super Season 2018-19. Ad attendere i protagonisti del Mondiale ci sarà il Fuji, che ospiterà la 6 Ore e che vedrà favorita ancora una volta la Toyota, che qui gioca in casa.

FIA WEC, 6 Ore del Fuji: programma ed orari

Venerdì 12 ottobre
04.00 – Prove Libere 1 (90 minuti)
08.30 – Prove Libere 1 (90 minuti)

Sabato 13 ottobre
02.30 – Prove Libere 3 (60 minuti)
07.00 – Qualifiche LMGTE Pro & Am (20 minuti)
07.30 – Qualifiche LMP1 e LMP2 (20 minuti)

Domenica 14 ottobre
04.00 – Gara (6 ore + 1 giro)

FIA WEC, 6 Ore del Fuji: anteprima del weekend

Dolo l’ultimo appuntamento di Silverstone corso ancora ad agosto, la Toyota di Fernando Alonso, Sébastien Buemi e Kazuki Nakajima rimane in testa al campionato con 65 punti sebbene sia stata squalificata assieme alla vettura gemella di Mike Conway, Kamui Kobayashi e José María López nel dopo gara, consegnando la vittoria alla Rebellion di Thomas Laurent, Gustavo Menezes e Mathias Beche, ora secondi a quota 63 con una LMP1 di tutt’altro livello rispetto a quelle giapponesi. Tra le “normali”, André Lotterer e Neel Jani inseguono al 4° posto e con loro tornerà Bruno Senna dopo l’incidente in Gran Bretagna, costringendolo a saltare la gara.

Tra le LMP2 la Signatech Alpine Matmut di Nicolas Lapierre, Pierre Thiriet e André Negrão comanda la classifica con 72 punti, davanti alle due Oreca 07 del Jackie Chan DC Racing di Tung/Aubry/Richelmi – vincitori due volte in questa stagione – e del trio malese Jaafar/Jeffri/Tan. In GTE Pro Michael Christensen e Kévin Estre occupano la vetta con la Porsche ufficiale, con la Ford di Stefan Mücke e Olivier Pla al 2° posto e la Ferrari di James Claado e Alessandro Pier Guidi al 4° – al 3° c’è Billy Johnson, che salterà anche questo week-end. Tra le GTE Am Christian Ried, Matt Campbell e Julien Andlauer comandano il gruppo con la Porsche del Dempsey-Proton Racing.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati