Formula E | Envision Virgin Racing presenta una spettacolare livrea viola

La squadra sarà cliente Audi per la prima volta

Formula E - Dopo il team ufficiale Audi Sport ABT Schaeffler, è il turno della squadra clienti Envision Virgin Racing, che si è unita al costruttore tedesco dopo la perdita del partner DS
Formula E | Envision Virgin Racing presenta una spettacolare livrea viola

Prosegue il valzer delle presentazioni delle nuove squadre della quinta stagione di Formula E. Il giorno dopo Audi Sport ABT Schaeffler è il tunro della squadra clienti Envision Virgin Racing, che ha tolto i veli alla bellissima livrea della nuova monoposto e all’inedita line up di piloti.

La vettura

Come detto, l’unità motrice delle auto del team saranno le nuove Audi Schaeffler MGU03, le stesse che equipaggeranno le vetture del team ufficiale. Il team Virgin, rimasto orfano del costruttore DS alla fine della passata stagione, ha quindi trovato un degno sostituto: se le vetture Audi manterranno il ruolino di marcia visto nel finale della passata stagione, la squadra inglese ha tutte le carte per poter lottare con costanza nelle posizioni di vertice.

La squadra

Ad aprile il gruppo cinese Envision ha acquistato la maggioranza della proprietà della squadra. Lei Zhang, amministratore delegato del gruppo, ha così preso il comando delle operazioni, nominando Franz Jung team principal. Il tedesco, ex uomo BMW e Porsche, subentra dunque ad Alex Tai, uomo di fiducia di Richard Brenson, che nel finale della passata della passata stagione ha abbandonato la squadra. Sylvain Filippi mantiene il proprio ruolo di managing director.

Sam Bird mantiene il proprio sedile sulla vettura #2. Il piccolo pilota inglese, tenterà nuovamente l’assalto al titolo, dopo che la passata stagione è stato l’unico a dare filo da torcere a Jean-Eric Vergne fino all’ultimo round. Bird è uno dei pochi piloti ad aver disputato tutti i 45 e-prix della storia della Formula E, conquistando sette vittorie e quindici podi.

Novità invece per quanto riguarda la seconda monoposto. Tramite il supporto di Audi arriva Robin Frijns, alfiere di punta del costruttore tedesco nelle gare Gran Turismo e neo pilota DTM. L’olandese, vanta una carriera impressionante nelle formule minori, avendo conquistato i titoli di Formula BMW, Formula Renault 2.0 e 3.5. Frijns ha inoltre disputato due stagioni in Formula E con il team Andretti, ottenendo un incredibile podio alla sua seconda corsa a Putrajaja (Malesia), quando ha tagliato il traguardo con la vettura gravemente danneggiata dopo un contatto contro il muro.

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati