Jaguar I-PACE eTrophy | Svelati i primi nomi, piloti e team già in pista a Silverstone

La serie inizia a prendere forma

Già in pista i primi nomi del nuovo campionato Jaguar I-PACE eTrophy, serie riservata alle vetture elettriche di serie della casa britannica. A Silverstone si sono svolti i primi test, a cui non sono mancati Cacá Bueno, Sérgio Jiminez e Simon Evans.
Jaguar I-PACE eTrophy | Svelati i primi nomi, piloti e team già in pista a Silverstone

Jaguar Racing ha comunicato la prima li sta di nomi dei piloti e delle squadre he gareggeranno nel Jaguar I-PACE eTrophy, la prima competizione al mondo riservata alle auto elettriche di serie e che affiancherà la Formula E. Questa settimana a Silverstone, i team già iscritti al Campionato hanno preso in consegna le loro Jaguar I-PACE in versione da gara ed hanno effettuato i loro primi test preliminari.

Jaguar I-PACE eTrophy  presenta i primi nomi della serie

Cacá Bueno, cinque volte vincitore della Stock Car Brasil, e il suo compagno Sérgio Jiminez saranno i piloti ufficiali della Jaguar Brazil Racing. Le due vetture del team saranno sponsorizzate sia dalla ZEG Environmental, azienda con sede a San Paolo che investe in tecnologie innovative e in progetti riguardanti l’energia rinnovabile, sia da iCarros, il più grande portale online brasiliano per la vendita di auto. «Sono molto felice di essere qui» – ha dichiarato Bueno – «La vettura è veramente divertente da guidare. anche se diversa dalle solite auto da corsa, per questo stiamo cercando di apprendere il più possibile su di lei. Sergio ed io abbiamo una grande esperienza e abbiamo già corso insieme in ogni parte del globo. Questo Campionato è molto importante, perché è il primo al mondo in cui gareggiano auto elettriche di serie»«Siamo orgogliosi di essere i primi brasiliani a partecipare al Campionato e siamo sicuri che sapremo ben comportarci» – ha aggiunto Jiminez «Le strade dei circuiti cittadini sono molto strette ma io e Cacá abbiamo 20 anni di esperienza nelle competizioni motoristiche, e utilizzeremo ciò per arrivare sul podio».

Confermata anche la presenza di Simon Evans, fratello del pilota della Panasonic Jaguar Racing Mitch Evans, che gareggerà con un team multi-sponsor della regione Asia–Pacifico. «Mio fratello corre in Formula E che seguo già da alcuni anni» – ha affermato Evans – «Sono felice di far parte di questo nuovo Campionato perché è molto entusiasmante e credo sia il futuro delle competizioni. La vettura ha superato ogni mia aspettativa, è molto divertente da guidare ed ha ottime prestazioni in frenata. Avere mio fratello al mio fianco sarà fantastico, perché ci sosteniamo a vicenda e sicuramente farà il tifo per me». I piloti Katherine Legge e Bryan Sellers, del team statunitense Rahal Letterman Lanigan, hanno invece preso possesso delle loro auto e percorso alcuni preziosissimi chilometri per testare le vetture.

A breve saranno annunciati altri team con i relativi piloti, provenienti dalla Cina, il Medio Oriente e l’Europa. I test preliminari sono stati effettuati anche da un team tedesco, che nelle prossime settimane presenterà il nome della squadra e dei piloti.  I test sul circuito di Silverstone Stowe hanno consentito alle squadre di provare per la prima volta le prestazioni dinamiche di queste vetture elettriche. I piloti hanno avuto anche l’opportunità di incontrare i tecnici e gli ingegneri dell’eTROPHY, consentendo loro di sviluppare strategie e assetti da corsa per la prima gara, che si terrà a dicembre sul circuito di Ad Diriyah, in Arabia Saudita.

Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati