Formula E | Presentata la nuova arma di Techeetah e DS Automobiles

Confermati Vergne e Lotterer

La Formula E vede un altro team presentare la propria vettura: è Techeetah, che ha iniziato una nuova partnership con DS Autombiles e che ha confermato i propri piloti Jean-Eric Vergne e Andre Lotterer per la prossima stagione.
Formula E | Presentata la nuova arma di Techeetah e DS Automobiles

Dopo aver anticipato la nuova partnership tra Techeetah e DS Automobiles per la quinta stagione della Formula E, la squadra cinese ha finalmente rivelato la propria monoposto elettrica, che sarà portata in pista da Jean-Eric Vergne e Andre Lotterer.

Techeetah e DS Automobiles, ecco la nuova monoposto per la quinta stagione di Formula E

Dopo aver corso con Renault, Techeetah aveva deciso di stringere un accordo con DS Automobiles per i prossimi anni. Oggi, la nuova Gen5 del team asiatico è sotto gli occhi di tutti, così come la confermatissima line-up composta dai due francesi Vergne e Lotterer, con il primo campione in carica della serie elettrica. «È con grande piacere che ora possiamo dire di aver iniziato ufficialmente la nostra partnership con DS Automobiles» – ha dichiarato Mark Preston, responsabile della squadra – «Siamo inoltre lieti di annunciare Jean-Eric Vergne e il suo eccezionale compagno di squadra Andre Lotterer, che continueranno entrambi a correre con noi per questa stagione. Assieme a loro e ai development driver James Rossiter e Zhou Guan Yu crediamo che abbiamo una line-up forte e siamo eccitati dall’idea di ritornare presto in pista». «Oltre ai piloti, abbiamo un forte gruppo di tecnici di talento» – ha aggiunto Xavier Mestelan Pinon, direttore della DS Performance – «Siamo stati impegnati dietro le quinte con lo sviluppo della DS E-TENSE F119. Abbiamo un’ottima combinazione per creare un team fantastico».

Sicuramente è una delle squadre da battere quella cinese, che può appunto contare su due piloti di alto valore e veloci su ogni pista, oltre a una vettura e un gruppo di lavoro che ha sempre colto dei risultati importanti nel corso degli anni.

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati