TCR Europe | Vernay cala la doppietta a Monza, Azcona recupera la testa del campionato

La cronaca del weekend brianzolo

Il TCR Europe ha disputato anche il penultimo appuntamento all'Autodromo di Monza, dove Jean-Karl Vernay ha primeggiato in entrambe le corse. Mikel Azcona si prepara per Barcellona in vetta alla classifica.
TCR Europe | Vernay cala la doppietta a Monza, Azcona recupera la testa del campionato

DA MONZA – Il TCR Europe ha vissuto a Monza un week-end festoso e pieno di appassionati, ma soprattutto ha visto l’imprendibile Audi di Jean-Karl Vernay conquistare due vittorie nelle gare del sabato e della domenica. Mikel Azcona, dal canto suo, conquista due ottimi risultati che gli permettono di condurre il campionato davanti al rivale Dušan Borković.

TCR Europe – Monza, Gara 1: Vernay precede Azcona

Nella prima gara del fine settimana brianzolo ci sono state ben poche sorprese: l’Audi – grazie a un BoP favorevole che non l’ha penalizzata e alla maggior velocità di punta rispetto agli avversari – ha permesso a Vernay di piazzare la pole position e di vincere a mani basse Gara 1. Non è stato comunque troppo semplice, soprattutto a un Azcona rimasto negli scarichi del francese ma mai in grado d’impensierirlo. Sul podio sale Josh Files con la Honda Civic del team Hell Energy Racgin with KCMG, capace di precedere Maxime Potty e Borković, mentre Attila Tassi è scivolato dal 3° al 6° posto rispetto alla griglia di partenza. Stefano Comini è 7° dopo aver avuto un problema al cambio, davanti comunque a Fabrizio Giovanardi con l’Alfa Romeo.

TCR Europe – Monza, Gara 2: Vernay senza ostacoli

Anche partendo dall’ottava posizione in griglia, Vernay è riuscito a prendersi anche la seconda manche del TCR Europe a Monza. Il francese ha infilato uno dietro l’altro i propri rivali, portando così l’Audi ancora una volta sul gradino più alto del podio. Files aggiunge il 2° posto al bel risultato di ieri, mentre Tassi rimedia il 3° posto perso in Gara 1. Quinta posizione per Azcona, che ha terminato dietro a Potty, ma lo spagnolo può festeggiare il 1° posto in solitaria in campionato grazie anche al ritiro di Borković, ritiratosi dopo un contatto alla prima curva con Benjamin Lessennes, spedendolo pure sulla ghiaia il pilota belga. Ritirato anche Comini al primissimo giro a causa di un problema tecnico, mentre Fabrizio Giovanardi ha eguagliato l’8° posto di ieri.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati