Gran Premio Nuvolari 2018, vittoria di Moceri-Bonetti su Fiat 508 C

Eberhard & Co. Partner e Official Timekeeper dell'evento

Il Gran Premio Nuvolari, alla sua 28° edizione, ha regalato uno spettacolo senza tempo. Vince la Fiat 508 C davanti all'Alfa Romeo 6C 1750 SS Zagato.
Gran Premio Nuvolari 2018, vittoria di Moceri-Bonetti su Fiat 508 C

La 28esima edizione del Gran Premio Tazio Nuvolari ha visto, come gli altri anni, un grande afflusso di partecipanti e pubblico. A vincere la gara di regolarità è stata la coppia formata da Giovanni Moceri e Daniele Bonetti, con la Fiat 508 C #81 del 1939. L’azienda d’alta orologeria Eberhard & Co., Partner e Official Timekeeper dell’evento sin dalla nascita della kermesse, ha donato loro due orologi della collezione limitata Nuvolari.

La classifica ed i partecipanti

Dopo la già citata coppia Maceri-Bonetti al secondo posto si sono classificati i bresciani Andrea Vesco e Andrea Guerini (Special Team Eberhard), a bordo di un’Alfa Romeo 6C 1750 SS Zagato del 1929, vincitori di ben 7 edizioni e autori di una formidabile rimonta nelle ultime prove, che però non è bastata per aggiudicarsi il titolo. Ottima performance anche per il terzo equipaggio classificato, il #79 di Di Pietra – Di Pietra, padre e figlio alla guida di una Fiat 508 C del 1938, che hanno tallonato i vincitori della gara per quasi tutta la corsa. La classifica a squadre ha visto trionfare la scuderia Loro Piana Classic per l’Italia e Il Team argentino La Gran Carrera.
Piazzamenti di rilievo anche per il Classicteam Eberhard con l’ 8° posto di Alessandro Gamberini e Mauro Poli, il 13° di Paolo Salvetti e Bruno Spozio e il 23° di Flavio Renna e Alessandro Moretti.
A vincere la coppa delle dame sono state le abili Himara Bottini e Rose Marie Boscardin su Triumph TR3.

Miki Biasion, ospite d’onore ed ambasciatore

Come sempre incredibile il riscontro di pubblico per il due volte campione mondiale di rally Miki Biasion, che grazie al connubio con Eberhard di cui è Brand Ambassador, continua a cimentarsi con la regolarità questa volta in gara con l’AD di Eberhard Italia Mario Peserico, insieme hanno tagliato il traguardo al 122esimo posto.

Il Gran Premio Nuvolari in numeri

Ecco alcuni interessanti dati che gli organizzatori hanno presentato al termine della 28° edizione del Gran Premio Nuvolari:
– 300 gli equipaggi iscritti al Gran Premio Nuvolari 2018.
– 10 gli equipaggi iscritti alla Coppa Nuvolari – Maserati Tribute.
– 1.070 i km percorsi durante le tre tappe della gara.
– 90 prove cronometrate (di cui 7 annullate a causa dell’interruzione di una strada statale).
– 7 prove di media, con 15 rilevamenti.
– 237 gli equipaggi che hanno tagliato il traguardo in Piazza Sordello.
20 i paesi di provenienza degli equipaggi (Argentina, Australia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Italia, Lussemburgo, Messico, Olanda, Polonia, Principato di Monaco, Repubblica Ceca, Russia, Singapore, Spagna, Svizzera, USA).
– 186 team stranieri in gara.
– 43 case automobilistiche in gara.
– 48 scuderie presenti.
– 20 equipaggi mantovani tra i partenti.
– 5 equipaggi femminili.
– 5 equipaggi under 30.
1919–1972: la differenza tra la vettura più anziana e quella più giovane ammessa.

Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati