TCR Europe | Monza 2018: Anteprima e Orari del Weekend

In pista assieme al GT Open

Al TCR Europe mancano solamente due gare dopo la lunga pausa estiva. A contendersi il titolo ci sono Dušan Borković e Mikel Azcona, inseguiti a distanza da Dániel Nagy. A Monza ci saranno anche altri protagonisti delle nostre serie tricolori.
TCR Europe | Monza 2018: Anteprima e Orari del Weekend

Dopo la lunga pausa estiva, il TCR Europe ritorna in pista questo fine settimana a Monza, in uno dei circuiti più affascinanti e storici del mondo delle corse. Con due soli appuntamenti al termine, la lotta al titolo si farà più serrata e spettacolare.

TCR Europe, Monza: programma ed orari

Venerdì 21 settembre
12.05 – Prove Libere 1 (30 minuti)
16.40 – Prove Libere 2 (30 minuti)

Sabato 22 settembre
11.45 – Qualifiche (20 minuti Q1, 10 minuti Q2)
17.35 – Gara 1 (23 minuti + 1 giro)

Domenica 28 luglio
12.10 – Gara 2 (23 minuti + 1 giro)

TCR Europe, Monza: anteprima del weekend

Inizia il rush finale a Monza per la lotta al titolo, che sembra al momento riservata a soli due protagonisti: infatti, Dušan Borković e Mikel Azcona sono divisi da due soli punti. Il serbo conosce già il tracciato brianzolo avendoci corso in passato, mentre il giovane spagnolo è la seconda volta che ci mette piede, ma ha dalla sua la determinazione, la stessa che ha dimostrato ad Assen un mese fa. Dietro ai due contendenti troviamo Dániel Nagy, autore di una vittoria in Olanda ma anche di un pesante zero in Gara 2; l’ungherese ha sprecato di certo una buona occasione per colmare il proprio divario, cosa comunque non impossibile da fare proprio a Monza in vista dell’ultimo round in Spagna. Più distante invece Attila Tassi, vincitore nella seconda manche di Assen e attualmente 4° in classifica. Gran numero di iscritti italiani a Monza, tra cui il nostro Nicola Baldan – con la Hyundai della M1RA con cui è ritornato a correre nel TCR italiano dopo il grave incidente di Imola –, l’attuale leader del TCR Italy Salvatore Tavano, Cosimo Barberini e Fabrizio “Piedone” Giovanardi, che arricchiscono il parco partenti già interessante di suo.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati