ELMS | 4 Ore di Spa-Francorchamps: Anteprima e Orari del Weekend

G-Drive pronta a prendersi il titolo

L'European Le Mans Series si appresta a vivere le ultime gare della stagione e a Spa-Francorchamps i favoriti sono i ragazzi della G-Drive Racing, già vincitori alla 6 Ore di maggio all'interno del FIA World Endurance Championship.
ELMS | 4 Ore di Spa-Francorchamps: Anteprima e Orari del Weekend

Prosegue verso il rush finale l’European Le Mans Series con la 4 Ore di Spa-Francorchamps, penultimo appuntamento della stagione 2018. Con due sole gare al termine, il titolo si deciderà già tra i saliscendi della pista belga, dove i favoriti sono l’equipaggio #26 della G-Drive Racing.

European Le Mans Series, Spa-Francorchamps: programma ed orari

Venerdì 21 settembre
12.00 – Prove Libere 1 (90 minuti)
16:30 – Bronze driver Collective Test (30 minuti)

Sabato 22 settembre
09.05 – Prove Libere 2 (90 minuti)
13.10 – Qualifiche LMGTE (12 minuti)
13.32 – Qualifiche LMP3 (12 minuti)
13.54 – Qualifiche LMP2 (12 minuti)

Domenica 23 settembre
12.30 – Gara (240 minuti)

La gara sarà visibile su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre e 225 di Sky.

European Le Mans Series, Spa-Francorchamps: anteprima del weekend

Come già anticipato, Jean-Éric Vergne, Andrea Pizzitola e Roman Rusinov sono pronti a conquistare lo scettro della serie continentale, dopo aver dominato tutte le tappe fatta eccezione per la prima a Le Castellet. Il trio della squadra russa, al volante dell’Oreca 07, aveva già corso la 6 Ore di Spa-Francorchamps a maggio all’interno del FIA World Endurance Championship, invitati come wild-car e vincitori quasi a sorpresa della categoria LMP2. Con ciò, sono sicuramente loro i favoriti alla vittoria e mette alle strette la Racing Engineering, seconda in classifica ma con un ritiro nell’ultimo round di Silverstone che ha compromesso le carte in tavola. La vettura #28 dell’IDEC Sport è terza e cercherà di conquistare la prima vittoria stagionale dopo due podi. Chiamati ad ottenere un risultato i nostri ragazzi della Cetilar Villorba Corse, veramente sfortunati quest’anno e non di certo risparmiati in Gran Bretagna; per loro ci sono ancora due gare per tirare fuori il meglio dalla propria Dallara P217. Tra le LMP3, la RLR Msport è prima a quota 58.5, inseguita dal duo United Autosports ed EuroInternational, con quest’ultima classificatasi solamente 16esima a Silverstone; dietro la 360 Racing e la Inter Europol Competition poco distanziate. Tra le GT, Porsche rimane al comando con la #88 della Proton Competition, precedendo le Ferrari della JMW Motorsport e della Spirit of Race.

 

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati