WRC | La Volkswagen Polo GTI R5 pronta al debutto al Rally di Spagna

Un gran ritorno nel mondo dei rally

Il FIA World Rally Championship avrà un gradito ritorno il prossimo 25-28 ottobre al Rally di Spagna: la Volkswagen si presenterà con due nuovissime Polo GTI R5, testate durante l'anno in 9.000 chilometri di test.
WRC | La Volkswagen Polo GTI R5 pronta al debutto al Rally di Spagna

Ora abbiamo una data: il prossimo 25 ottobre, in occasione del dodicesimo appuntamento del FIA World Rally Championship in Spagna per il classico Rally RACC, la Volkswagen tornerà sulle scene con la nuovissima Polo GTI R5, la nuova nata del costruttore tedesco per questo tipo di competizioni.

Volkswagen Polo GTI R5, la nuova arma tedesca per i rally

Dopo il pensionamento della Polo WRC e il ritiro dal Mondiale dopo quattro anni di dominio incontrastato – anche grazie a Sébastien Ogier, attualmente in forza alla M-Sport –, i tedeschi si sono fatti avanti con la Polo GTI R5 che ha svolto ben 9.000 chilometri di test, divisi equamente su terra e su asfalto. L’entusiasmo del ritorno della VW lo si è visto nelle vendite, dove già 15 modelli sono stati comprati a diversi clienti in tutto il mondo, tra cui anche l’Italia. I vari privati hanno avuto modo di visitare il quartier generale ad Hannover e di provare al fianco del tester ufficiale Dieter Depping la vettura. In Germania non si nasconde l’obiettivo di tornare già alla vittoria e di dimostrare che la Polo GTI R5 è versatile e competitiva in ogni condizione. L’omologazione è prevista per il prossimo 1° ottobre, mentre il debutto ufficiale sarà proprio in Spagna per il penultimo appuntamento stagionale con due vetture, in un rally che vede un mix di condizioni.

Per quanto riguarda il fronte piloti, al momento non c’è alcuna conferma sebbene girano voci su un possibile arrivo di Petter Solberg – attualmente impegnato del FIA World Rallycross con la Polo R –, di Pontus Tidemand o di Eric Camilli.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati