CIWRC | Albertini conquista un piovoso Rally del Friuli Venezia Giulia

Terza vittoria stagionale per Stefano Albertini

Ancora una volta Stefano Albertini mette a segno una vittoria nel CIWRC trionfando al Rally del Friuli Venezia Giulia, terzultima prova della stagione. Fontana e Sossella completano il podio
CIWRC | Albertini conquista un piovoso Rally del Friuli Venezia Giulia

Forse questa stagione non si sta rivelando la passeggiata sul velluto dell’anno scorso, ma sta di fatto che Stefano Albertini e il suo navigatore Danilo Fappani hanno mosso un altro passo in avanti verso il secondo titolo consecutivo nel Campionato Italiano WRC. I due a bordo della Ford Fiesta WRC per il team Mirabella Mille Miglia hanno infatti conquistato senza problemi l’edizione numero cinquantaquattro del Rally del Friuli Venezia Giulia, quarta prova del calendario 2018: neppure la pioggia, che pure per la prima volta in stagione ha messo il pepe alla gara e reso il tracciato più intricato, ha impedito alla fine ad Albertini il terzo acuto di quest’anno.

La top ten del Rally del Friuli Venezia Giulia

Tre le speciali del programma conquistate dal bresciano, inclusa l’ultima ripetizione dell’impegnativa Mersino (la più lunga con i suoi 21,72 km) che ha chiuso il quarto round stagionale del CIWRC. Abbiamo parlato delle pioggia che in questi due giorni ha interessato la zona dell’udinese: ebbene, inizialmente Albertini sembrava patire un po’ con la sua Fiesta il fondo umido, ma le cose poi sono volte a suo favore nella ripetizione delle prove, dando una nuova prova di forza dopo la delusione (se così si può chiamare un podio) nel precedente Rally della Marca. Certo, proprio in questa tappa l’anno scorso il bresciano vinse il titolo di campione italiano WRC con due gare di anticipo: quest’anno non è andata esattamente così ma in ogni caso il suo vantaggio in classifica si allunga, dove guida con 55 punti, 19 in più del diretto inseguitore Corrado Fontana con Nicola Arena, i quali balzano al secondo posto nella generale. A proposito del lariano e del suo navigatore, i due sulla Hyundai i20 WRC 2016 della formazione HMI – Italian Rally Team, con un gap dal vincitore di 15.9 secondi, si classificano al secondo posto anche del Rally del Friuli Venezia Giulia, cosa che consente loro il citato balzo in classifica. Anche Fontana ha messo al segno tre scratch vincenti, quelli consecutivi che hanno aperto la giornata conclusiva, ovvero i primi giri della Trivio – San Leonardo, Drenchia e Mersino.
Al terzo posto finale troviamo il vincitore della precedente prova in terra marchigiana, ovvero Manuel Sossella, guidato da Gabriele Falzone sulla Ford Fiesta WRC. L’equipaggio assente nella tappa salentina del CIWRC perde il secondo posto nella classifica generale a vantaggio di Fontana. Il vicentino è parso comunque ad un passo dall’insidiare Albertini, ma un problema che sembrerebbe banale come l’appannamento del parabrezza è costato al pilota un risultato migliore, sebbene nell’ultima PS sia alla fine riuscito a conquistare il podio.
Quarto posto per Luca Rossetti, che sulla Hyundai i20 R5 (primo tra i piloti a bordo di una vettura non WRC) vince la superspeciale di venerdì della Città dello Sport e del Benstare nonché la penultima del programma. Il pordenonese guidato da Eleonora Mori è seguito nella classifica finale da Paolo Porro e Paolo Cargnelutti, che riscattano la delusione del ritiro nel precedente appuntamento e portano la loro Ford Fiesta WRC su un buon quinto posto.
Le ultime cinque posizioni della top ten sono occupate da Alessandro Perico e Mauro Turati sulla Skoda Fabia R5, Andrea Carella ed Enrico Bracchi sulla Peugeot 208 R5, l’elvetico Lorenzo Della Casa con Luca Beltrame sulla Fiesta WRC. Infine al nono posto troviamo il primo tra i piloti su una vettura S2000, ovvero Matteo Daprà con Fabio Andrian sulla Skoda Fabia e Giampaolo Bizzotto con Sandra Tommasini sulla Peugeot 207 S2000.

Concludiamo, prima di rinnovare l’appuntamento con il prossimo round del CIWRC, citando i risultati del Suzuki Rally Cup, dove Roberto Pellè ha trionfato nelle Swift R1, seguito da Nicola Schileo e Stefano Martinelli.
Il campionato ora si sposta nel Trentino per il 38esimo Rallye San Martino di Castrozza, penultima tappa in programma dal 14 al 15 settembre prossimi.

Classifica Assoluta 54esimo Rally del Friuli Venezia Giulia

1.Albertini-Fappani (Ford Fiesta Wrc) in 1:24’19.6;
2. Fontana-Arena (Hyundai I20 Wrc) a 15.9;
3. Sossella-Falzone (Ford Fiesta Wrc) a 43.1;
4.Rossetti-Mori (Hyundai I20 R5) a 43.7;
5.Porro-Cargnelutti (Ford Fiesta Wrc) a 44.4;
6.Perico-Turati (Skoda Fabia R5) a 1’51.9;
7. Carella-Bracchi (Peugeot 208 R5) a 3’33.2;
8. Della Casa-Beltrame (Ford Fiesta Wrc) a 6’25.3;
9. Daprà-Andrian (Skoda Fabia S2000) a 7’42;
10. Bizzotto-Tommasini (Peugeot 207 S2000) a 7’52.5.

Classifica Assoluta CIWRC 2018: Albertini 55; Fontana 36; Sossella 35; Porro 23.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati