FIA F2 | Monza 2018, Anteprima e Orari del weekend

Sfida apertissima per il campionato

Il FIA Formula 2 Championship torna a Monza per il rush finale del campionato, con la lotta al titolo ancora aperta a diversi piloti. Russell e Norris occupano le vette più alte e in Italia sono pronti a contendersi le vittorie del week-end.
FIA F2 | Monza 2018, Anteprima e Orari del weekend

La Formula 1 giunge finalmente nella nostra madrepatria per il consueto appuntamento del Gran Premio d’Italia all’Autodromo di Monza e, assieme a lei, sarà protagonista in pista anche il , la serie cadetta da cui provengono ogni anno diversi piloti del Circus iridato. La tappa italiana rappresenta il terzultimo appuntamento dell’anno prima di Sochi e Yas Marina, con la lotta al titolo ancora apertissima dopo l’ultimo week-end di Spa-Francorchamps.

FIA Formula 2  Championship: programma ed orari

Venerdì 31 agosto
12.55 – Prove Libere
16.55 – Qualifiche

Sabato 1 settembre
16.45 – Gara 1 (30 giri)

Domenica 2 settembre
10.55 – Gara 2 (21 giri)

Ricordiamo che le qualifiche di venerdì e le due gare di sabato e domenica saranno visibili in diretta su Sky Sport F1, canale 207 della pay tv.

FIA Formula 2  Championship: anteprima del week-end

Come già detto, il fine settimana belga ha rimescolato le carte del campionato, con molti contendenti divisi in classifica da pochissimi punti. A guidare il plotone troviamo George Russell, a podio solamente in Gara 1 in Belgio ma a quota 188 punti, inseguito dalla giovane promessa della McLaren Lando Norris distanziato di soli cinque punti. Alexander Albon occupa invece il momentaneo 3° posto grazie a due ottime prove – una terza e una quinta piazza a Spa-Francorchamps -, mentre Nyck de Vries è 4° grazie a una splendida vittoria nella Feature Race. Chi è sceso drasticamente è Artem Markelov, proveniente da due manche non eccezionali seppur sempre tra i migliori sei. Il tricolore è ben difeso dai nostri Antonio Fuoco e Luca Ghiotto, rispettivamente 7° e 8° e preceduti da Sergio Sette Camara.

Il circuito di Monza è da sempre nel calendario della Formula 1 ed è considerato il Tempio della Velocità nel panorama motoristico. Grazie al suo layout composto da lunghi rettilinei frastagliati da curve veloci e chicane, l’Autodromo brianzolo richiede un set-up molto scarico e richiede una certa bravura da parte dei piloti per domare la propria vettura.

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati