FIA F3 | Ticktum sorpassa Armstrong, a segno anche Schumacher e Vips

Cronaca del fine settimana britannico

Il FIA Formula 3 European Championship non va in vacanza e a Silverstone ha vissuto un week-end esaltante, soprattutto per il duello al vertice fra Marcus Armstrong e Dan Ticktum e le due vittorie di Mick Schumacher e di Juri Vips.
FIA F3 | Ticktum sorpassa Armstrong, a segno anche Schumacher e Vips

Se la settimana di ferragosto vuol dire per molti un meritato e lungo periodo di riposo, i ragazzi del FIA Formula 3 European Championship si sono presentati invece in pista a Silverstone, al fianco del World Endurance Championship, dopo aver corso l’ultimo appuntamento di Spa-Francorchamps il week-end del 27-28 luglio.

FIA Formula 3 European Championship: Silverstone, Gara 1

A presentarsi in cima alla classifica piloti in Gran Bretagna è stato Marcus Armstrong che, dopo un fine settimana non certo esaltante in Belgio, era riuscito a tenersi dietro Dan Ticktum. Il britannico della Motopark non si è dato per vinto e in Gara 1 ha dato sfoggio delle sue doti velocistiche vincendo meritatamente la manche. Partito 3°, Ticktum si è subito sbarazzato di Guan Yu Zhou, lanciandosi all’inseguimento del poleman Sacha Fenestraz e sorpassandolo al 14° giro dopo una bellissima azione alla Stowe. Niente da fare per il francese, comunque a podio per la prima volta in stagione dopo la vittoria del primo appuntamento di Pau. Risorto anche Enaam Ahmed, 3° dopo gli ultimi e difficili tre round, precedendo sul traguardo Juri Vips, Jonathan Aberdein e un Armstrong in difficoltà con le gomme; il neozelandese non è stato l’unico ad incappare in questo problema perché anche i suoi compagni alla Prema Mick Schumacher e Zhou hanno subito un dechappamento simile sulla loro Dallara, costringendoli ad alzare bandiera bianca come Ralf Aron, finito sulla ghiaia nel finale.

FIA Formula 3 European Championship: Silverstone, Gara 2

Quello di Spa sembrava essere un risultato un po’ anomalo visto l’andazzo stagionale e i troppi errori commessi durante il proprio cammino, ma Schumacher ha dimostrato ancora una volta di che pasta è fatto, andando a vincere Gara 2 a Silverstone. Il tedesco, scattato dal 2° posto in griglia, ha subito preso le distanze da Fabio Scherer, involandosi in solitaria verso la bandiera a scacchi con una corsa pulitissima. Lo svizzero poteva accontentarsi del podio, ma prima ha subito l’attacco di Vips e poi un problema elettrico al motore che lo ha messo KO; a salire sul podio sono stati quindi l’estone e Aberdein, con il sudafricano per la prima volta nei migliori tre dall’inizio di quest’anno. Seguono nella classifica Ahmed e Armstrong, mentre Ticktum si è classificato 7° ma poi penalizzato e retrocesso in ottava posizione a seguito della manovra oltre il limite su Fenestraz.

FIA Formula 3 European Championship: Silverstone, Gara 3

Ad uscire con più punti di tutti dal week-end inglese è sicuramente Vips, 4° e 2° nelle due manche precedenti e poi vincitore della terza e ultima gara di Silverstone. L’estone aveva preso fin da subito il comando delle operazioni grazie alla pole position, contenendo un ottimo Aberdein all’inizio e poi Fenestraz; per questi ultimi due è stato il miglior fine settimana di sempre, con il sudafricano due volte a podio dopo diverse gare mestamente non eccezionali e con il francese finalmente in alto dopo il buon inizio in Francia a inizio stagione. Ancora oltre il limite Ticktum, 6° dopo diversi tagli di pista e dietro ad Ahmed e Schumacher. Chi invece deve mangiarsi le mani è Armstrong, ritirato al primissimo giro dopo una tamponata proprio su Schumacher e buttando al vento punti preziosi per limitare i danni su Ticktum. Anche Aron non ha passato un bel momento con un altro ritiro.

 

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula 3

Commenti chiusi

Articoli correlati